Piazza Cavour, Como

28 febbraio 2017

Ogni sistema, lasciato a sé stesso, tende inevitabilmente al caos.

Foto tratte da Appunti per uno studio tipologico sulla piazza Cavour, Comune di Como, Documenti e Ricerche 27, dicembre 1976, testi di Alberto Longatti

Dipinto a olio, Ottocento
La fontana, circondata da piante e lampioncini (1880 circa)
Il ^panettone^ al posto della fontana (1891)
Piazza Cavour con il ^panettone^ e i primi tram, che coesistono con carrozze e pedoni (1900 circa)
Tram e prime auto in sosta dopo la sistemazione della piazza (progetto Cattaneo) (1915 circa)
Anni ‘20/’30: le auto cominciano a ^impossessarsi^ dell’area al centro della piazza
In poco tempo, le auto in sosta aumentano di numero …
… fino a che, negli anni ’30, hanno completamente ingombrato il centro della piazza. Spariranno solo negli anni della seconda guerra mondiale.
Nel secondo dopoguerra, timidamente, le auto tornano a prendere possesso della piazza.
Fino a occuparla completamente negli anni ‘7o, prima della decisione di destinarla esclusivamente al transito pedonale.