012Factory life: Nicola Gasperini, investire vuol dire anche fallire. C’è una carenza nella preparazione economico-finanziaria.

Dal fallimento al successo, sia imprenditoriale e sia come business angel. Come arrivare ad essere tra le prime 50 imprese in Italia che crescono più velocemente e investire in una startup, che da 0 arriva a 10 milioni di euro.

Ciao Nicola, l’azienda che hai guidato come Amministratore Delegato è stata inserita tra le prime 50 in Italia nella classifica delle imprese campioni di crescita nel triennio 2012–2015. Di cosa parlerai durante il modulo? Qualche anticipo?
Ciao Pietro, parlerò dei piccoli e grandi fallimenti che si nascondo dietro ogni esperienza di successo; di come i modelli e i piani siano indispensabili per qualsiasi impresa, ma di come poi le cose non vadano mai secondo i piani.

Quali sono gli errori che vedi commettere più spesso dagli imprenditori nella costruzione del modello di business?

Essere così innamorati della propria idea da non capire se dietro quella fantastica idea c’è anche un modello di business sostenibile. Prendere se stessi come target e non tenere conto di tutte le categorie di clienti/stakeholder coinvolti. Osservo in generale una preparazione economico/finanziaria carente.

Sei stato business angel di diverse startup, quali sono gli indicatori che ti portano a scegliere di investire soldi propri?

Oltre al modello di business convincente una cosa su tutte: le persone, la loro testa, il loro approccio all’impresa.

Che fine hanno fatto queste imprese?

Una di esse non ha funzionato ed ha chiuso. Una è cresciuta molto bene, è diventata una PMI di valore, in attivo e con un fatturato vicino ai 10 milioni di €, è uno dei principali attori indipendenti nel suo settore in Italia con un interessante progetto di internazionalizzazione. Due sono ancora in fase seed, ma stanno procedendo bene secondo i loro piani; una di esse è già a break-even con un fatturato di oltre 2 milioni di € ma che deve naturalmente crescere ancora moltissimo.

Nicola Gasperini sarà ospite domani Venerdi 20 Ottobre, dalle 15:00 alle 19:00 racconterà gioie e dolori di fare impresa innovativa. Un pomeriggio dedicato al confronto, al networking e allo scambio di punti di vista.

Vuoi partecipare anche tu alle giornate degli speaker dell’Academy imprenditoriale 012factory?

Compila il form su https://goo.gl/GMkyDS

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.