Lo strano caso dei fondi in Borsa e delle banche che non li vendono

I fondi quotati in Borsa sono la novità del 2015: sono disponibili su Borsa Italiana, con commissioni di gestione pari a una frazione di quelle che i risparmiatori pagano se acquistano i fondi comuni tramite rete bancaria o di promotori.

Ma, proprio per questo, molti intermediari finanziari si rifiutano di venderli. Se vendessero quelli, rinuncerebbero a laute commissioni di collocamento e si inimicherebbero i venditori.

Ricordate che collocatori, come i promotori, si intascano ogni anno mediamente 2/3 delle commissioni di gestione che voi pagate.

Soluzione della lobby bancaria: fare muro, non vendere i fondi quotati in Borsa. I risparmiatori pagano di più? Non importa, pensano loro, tanto i risparmiatori hanno l’anello al naso, basta raccontargli che sono pericolosi e che il fai-da-te è un grosso rischio, perché i fondi sono un prodotto complesso (nulla di più falso). Quindi vendono prodotti magari della stessa casa, ma con un carico commissionale più alto, così riescono a mantenere il loro guadagno (a spese vostre).

Da una rapida indagine, Fineco e Webank oggi non vendono i fondi quotati, IWBank nemmeno (durante un convegno Ascosim, un relatore della banca ha dichiarato di non voler assolutamente collocarli). Mi risulta invece che si possano acquistare tramite Intesa Private e Deutsche Bank (sebbene con qualche problemino tecnologico: valorizzazione di una quota a 1 anziché al valore di quota, fino al momento dell’esborso).

Ma… attenzione ai costi! Deutsche Bank ha appena passato il nostro ordine, 200 quote valorizzate ad 1 (valore di mercato 7,717) con un addebito di 26,5 euro di commissioni. Morale: se veramente mi fanno pagare 26,5 euro di commissione per 1500 euro circa di ordine complessivo, li disintegro.

Certo, i fondi quotati in Borsa Italiana sono ancora pochini (solo due società), ma cresceranno, se verrà data loro l’opportunità. Sono diverse le società in attesa di quotare i loro fondi.

Ricordate che se il sistema bancario fa muro contro qualcosa è perché conviene a loro e non a voi. E cosa si fa quando un negozio vende un PC della stessa marca di un altro, ma con un prezzo molto più alto? Si cambia negozio! Questo è ciò che può fare la ciurma di risparmiatori: chiedere, rompere le scatole, cambiare banca. Allora forse cambieranno. Rage Against The Machine.

Ciurma, attendo con ansia vostre segnalazioni su quali banche vendono i fondi in Borsa e quali non lo fanno!


Originally published at it.adviseonly.com.