#vomitarepensieri #bulimialetteraria

Non sapevo da dove iniziare,in realtà non lo so ancora adesso.

Dov’ è la maiuscola, dov’ è il punto.

Non c’è nè un inizio nè una fine.

Ed io sono intrappolata,in questo presente tempestoso ,

il vento di ottobre mi avvolge e mi trascina verso un domani incerto,più freddo di oggi,

ma non m’importa,

M’importa solo della bellezza, la bellezza che si cela dietro un sorriso innamorato,dietro uno sguardo rubato,dietro l’ingenuità infantile. La bellezza di un tramonto, la bellezza di un cielo limpido e pieno di stelle, ma anche di nuvole.

Mi accorgo, che oggi la bellezza è ovunque.

Mi accorgo, che chi è felice, vede la meraviglia in qualsiasi angolo del mondo.

Io non credo di avere un’ idea chiara della felicità, ma penso che duri un istante, ed in quell’ istante ti ami e ami, non hai bisogno di niente, di nessuno, ti basti.

Quando sei felice, sei intrappolato in questo istante, in questa vita che ci scivola via tra le dita, come granelli di sabbia.