Il genitore per bene
Paolo Iabichino
451

Non credo che si tratti di essere più o meno genitori per bene, ma di scendere dal piedistallo «mio figlio non ha colpe, in valore assoluto» e vestirei panni del genitore che ti fa capire (metodologia a scelta) che fare il bullo è sbagliato. I panni del genitore educatore sono infinitamente più scomodi del genitore * (aggiungi quello che ti pare) ma sono i panni che rendono civili i nostri figli. Guardare i nostri figli con occhi meno incantati, affiancandoli quando si affacciano al mondo digitale, spiegando che nascondersi dietro uno schermo può far sentire sicuri ma che viviamo in un mondo reale e che le parole scritte o dette hanno comunque un loro valore e peso, a prescindere dal mezzo.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.