A Perth torna l’orgoglio australiano

Serie in pareggio e orgoglio ristabilito

La vittoria di Perth, le prestazioni di Lyon e Starc, il volto meno aggressivo di capitan Paine, sono un toccasana per i verdeoro

Sono passati quasi nove mesi, un parto, dal giorno più buio del cricket australiano prima di questa vittoria. Non si può dire che la crisi sia finita, i Baggy Green non convincono ancora, l’immagine dello sport non è ancora ristabilita, i nomi di Smith, Warner e Bancroft sono ancora tabu sui campi da cricket nostrani, ma se a Dubai s’era vista un po’ di luce, a Perth si intravede davvero la fine del tunnel.

Già, Perth. Partiamo da dove si è giocata la partita. Non più lo storico WACA, il campo da cricket che ha visto partite memorabili, ma un nuovo impianto, piegato alla logica del denaro, moderno, multifunzionale, un mobiletto IKEA di fronte a un divano rococò.

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/1082751808

Un wicket sconosciuto e una carta bianca sulla quale scrive i primi record è stato facile: il primo wicket (Bumrah), la prima mezza centuria (Harris), la prima centuria (Kholi), la prima papera (Hazlewood), il primo poker (Sharma), la prima cinquina (Lyon) e così via.

Un wicket che si è dimostrato imprevedibile, in grado di passare da docile a impossibile in un attimo, e che promette in futuro di far divertire gli appassionati della capitale più remota d’Australia.

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/1083937844

I cinque giorni di Perth, quattro e mezzo a dire il vero hanno offerto uno spettacolo degno di nota, un primo innings australiano guastato solo dalla prova sottotono di Khawaja, un 123 da incorniciare da parte di Kholi, tanto scostante quanto adorabile e soprattutto uno spinner (Lyon) e un veloce (Starc) che se non arriveranno mai al livello dei due più recenti supremi interpreti australiani del ruolo, Warne e Johnson, hanno preso per mano la squadra.

All’MCG sarà un’altra storia, ma con la serie ancora aperta, tutto può accadere, anche che gli australiani tornino a innamorarsi dello sport che ha creato loro così tanto imbarazzo nei mesi di gravidanza di questa vittoria.

Il tabellino completo su ESPN Cricket


Originally published at Australia Sport.