Australia pareggia la serie in Bangladesh

Uno strepitoso Lyon guida l’Australia

Garry batte un record che durava da 130 anni conquistando 19 wicket nelle due partite

Nel 1887 JJ Ferris aveva preso 18 wickets nelle due partite delle Ashes. Da allora nessun altro lanciatore era riuscito a fare altrettanto.
 Ma oggi Nathan — Garry — Lyon ha fatto addirittura di meglio arrivando a quota 19 e dando così all’Australia la possibilità di vincere il secondo test e pareggiare così la serie contro il Bangladesh.

Dopo il fantastico primo innings di David Warner — 123 punti per lui, la partita era in mano all’Australia, ma il crollo della parte bassa dell’ordine di battuta australiano aveva lasciato uno spiraglio al Bangladesh, indietro di soli 72 punti all’inizio del loro secondo innings.

Su un wicket che non accennava a dare segni di cedimento c’è voluta una prova magistrale da parte dello spinner dei Baggy Greens per rimettere la partita in direzione dell’Australia.

I sei wicket di Lyon nel secondo innings in battuta del Bangladesh hanno contribuito non poco a contenere le tigri a soli 157 punti, consegnando a battitori australiani un modesto target di 86.

La vittoria è però arrivata con un po’ più affanno del previsto: Warner ha fatto solo 8 punti, Smith 16 e Renshaw 22. Ma una solida partnership tra Handscomb e Maxwell ha garantito il successo e con esso il pareggio nella serie.

Il tabellino completo su ESPN Cricket

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/843684790

Meritatamente man of the match, Nathan Lyon


Originally published at Australia Sport.