La finale WBBL sarà Sixers — Heat

Grandi emozioni nel doppio incontro al Drummoyne Oval

Brisbane Heat e Sydney Sixers si impongono al fotofinish

La prima partita tra Thunder e Heat si è conclusa all’ultimo over, la seconda tra Sixers e Renegades addirittura al Super Over. Il miglior spot possibile per questa meravigliosa competizione.

Sydney Thunder — Brisbane Heat

Incontro molto combattuto nella prima semifinale, conclusosi con soli 4 punti di differenza tra le due squadre.

Le Thunder hanno vinto il sorteggio e hanno deciso di andare all’attacco, una scelta dettata anche dall’inusuale orario d’inizio della partita.

Le ospiti hanno giocato un innings molto misurato, le partenti Grace Harris e Mooney hanno faticato un po’ e si sono fermate rispettivamente a quota 17 e 14, ma le Heat hanno trovato in Johnson e Laura Harris i punti necessari per accumulare il totale di 140, che si è poi dimostrato sufficiente alla vittoria finale.

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/1096254996

L’innings delle Thunder è partito con il piede sbagliato, già al primo over è caduto il primo wicket: Haynes eliminata da Johnson.

Da lì si è formata una proficua partnership tra la partente Priest e la numero tre dell’ordine di battuta Stalenberg. Quando è finalmente caduto il wicket di quest’ultima, le padrone di casa avevano superato la mezza centuria.

Le Thunder non hanno faticato a trovare il ritmo giusto, ma hanno sofferto l’incapacità della parte bassa del tabellone di segnare quel paio di punti in più che avrebbe permesso loro di arrivare a quota 141

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/1096289662

Il tabellino completo su ESPN Cricket

Sydney Sixers — Melbourne Renegades

Il solito show di Perry, 54*, e un sei decisivo al Super Over e i due wicket cruciali di Burns hanno fatto la differenza per le campionesse in carica Sixers, ma le Renegades sono uscite a testa alta dall’incontro.

Nella seconda semifinale le vincitrici del sorteggio, le Sixers, hanno deciso di andare in battuta.

L’innings delle Sixers si è retto su due colonne, Perry e van Niekerk, entrambe oltre quota cinquanta e praticamente uniche a punti per la propria squadra. Healy e Burns hanno aggiunto solo un punto ciascuna, Gardner 4 e McGlashan 7.

L’innings delle Renegades è iniziato nel modo peggiore possibile.
 Dopo aver segnato due 4 consecutivi Wyatt è stata eliminata da Kapp al secondo over, seguita subito da Inglis eliminata da Perry al terzo per una papera.

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/1096320022

Al quinto over Satterwaite è stata eliminata run out per due punti e sul punteggio di 3 per 19 le Renegades si sono trovate con lo stesso punteggio delle Sixers nel loro innings.

Molineux e la sua nuova partner al crease, Duffin, hanno portato le ospiti alla mezza centuria al decimo over.

Il wicket cruciale di Duffin è caduto al quattordicesimo over per 41 punti a opera di Burns, quando le Renegades si trovavano a quota 79.
 Durante l’over successivo Molineux è stata graziata da Smith che ha mancato una facile presa su una volata della battitrice ospite.

Bruns ha punito ancora le Renegades con il wicket di Webb, ma la sua sostituta, Koski, e Molineaux hanno continuato a far punti con regolarità.

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/1096319986

All’ultimo lancio del diciannovesimo over Smith ha mancato un’altra facile presa, questa volta su Koski, le Renegades hanno deciso di non correre, sicure del wicket per lasciare Molineaux in battuta all’over successivo. Un punto che è, con il senno del poi, costato il Super Over.

Perry ha lanciato l’ultimo over e la partita si è decisa quando Burns ha salvato un fuori di campo di Molineux all’ultimo lancio quando le Renegades necessitavano di tre punti per la vittoria, fermandole al quota 131 per il pareggio che ha costretto le squadre al super over.

Le Sixers hanno lanciato per prime con Kapp. Wyatt e Molineux hanno segnato solo sei punti.
 In risposta le Sixers hanno segnato punti 9 con Healy e Perry sui lanci di Strano.

Il tabellino completo su ESPN Cricket


Originally published at Australia Sport.