Richmond Campione!

Dopo 37 anni Richmond torna sul tetto dell’AFL!

Nella Grand Final le Tigers si impongono nettamente sui Crows, spenti e irriconoscibili

Nella prima finale da più di un secolo giocata da giocatori tutti all’esordio nella partita più importante dell’anno Richmond si impone su Adelaide facendo perno sul proprio asfissiante pressing.

Dustin Martin, Jack Riewoldt, Bachar Houli e Jack Graham, alla quinta uscita in carriera, hanno guidato le Tigers al successo, attesissimo dai numerosi tifosi di Richmond.

Adelaide, dopo un buon primo quarto è completamente sparita dal campo e Sloane, Betts e Walker, che avrebbero dovuto guidarla alla vittoria, non hanno mai realmente inciso sulla gara.

La cronaca

Primo Quarto

Partono forte i Crows che si scrollano di dosso il nervosismo della finale con il primo goal di Rory Sloane dopo un quattro minuti di gioco. Raddoppio di Eddie Betts su errore di Vlastuin dopo un altro minuto, la risposta di Richmond non tarda a arrivare, ma Riewoldt, autore di un mark eccezionale, segna tre behind nel giro di tre minuti.

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/855732938

Mark acrobatico per Jack Riewoldt

Adelaide manca un possibile goal con e poi arriva il primo goal per le Tigers, autore Josh Caddy che

Bachar Houli, servito da Dustin Martin, segna i secondi 6 punti per i gialloneri che si portano per la prima volta in vantaggio, ma Sloane, con il suo secondo personale, ristabilisce il vantaggio rosso-giallo-blu pochi minuti dopo.

Greenwood servito involontariamente da Nankervis, segna ancora per i Crows con un calcio d’istinto a pochi metri dai pali.

A tempo scaduto Townsend avrebbe la possibilità di accorciare per le Tigers, ma il suo calcio viene stoppato da Lever.

Parziale: Adelaide di 11 punti.

Secondo Quarto

La seconda frazione di gioco inizia sotto un breve acquazzone e il primo sul tabellone è Eddie Betts, ma solo con un behind, seguito subito dopo da un altro singolo di Lynch per i Crows.
 Le Tigers si rimettono in sesto e segnano un goal con Riewoldt, il primo assegnato con la moviola in un Gran Final.

Da lì le due squadre si annullano e sono solo rushed behind, due per Adelaide e uno per Richmond fino al diciottesimo quando arriva il goal di Townsend che non ripete l’errore clamoroso del primo quarto e riduce lo svantaggio dei suoi soli due punti.

Il terzo goal del quarto di Richmond arriva con Graham in corsa e sul rimbalzo alla ripresa del gioco le Tigers conquistano nuovamente il pallone e Martin, da posizione centrale, segna il goal che da il primo break ai gialloneri.

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/855739768

Dustin Martin tra un nugolo di avversari

I Crows chiudono il tempo in attacco ma arriva solo un altro rushed behind, dopo che Betts viene fermato forse in maniera fallosa a pochi passi dai pali.

Parziale: Richmond di 9

Terzo Quarto

Dopo la pausa lunga Richmond è la prima a andare a punti con un goal di Graham, il secondo per il giocatore alla quinta partita di AFL, che realizza su punizione concessa per fallo di Sloane che lo placca al collo.

Grigg illude i tifosi di Richmond poco dopo con un calcio indirizzato verso i pali, ma Lever fa suo l’ovale prima che oltrepassi la linea di goal.

Il pressing delle Tigers prosegue e Grigg ha a disposizione un calcio centrale da cinquanta metri che non sbaglia e realizza il secondo di Richmond nel terzo tempo

Lambert segna subito dopo il settimo goal di fila per le Tigers

La reazione dei Crows è affidata a un paio di behind, Betts e McKay gli autori dei punti, e a un goal Walker, al primo possesso di rilievo della partita.
 Adelaide a segno dopo un quarto e quindi minuti di gioco.

Ma è Richmond a mantenere il controllo del gioco e continuare a pressare, sono ancora Jack Graham e Jason Castagna a andare a segno per le Tigers.

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/855750990

Graham festeggia il goal

Martin e Houli avrebbero la possibilità di chiudere definitivamente la partita, ma non riescono a centrare i pali alti.
 Adelaide sul suono della sirena avrebbe con Jenkins, ma anche lui segna solo un behind.

Parziale: Richmond di 34

Quarto Quarto

L’ultima frazione di gioco si apre come si era svolta la pretendete, con Richmond a pressare Adelaide e con un goal di Riewoldt dopo un altro mark di gran classe.

Dopo un tentativo di reazione dei Crows finito in un behind, sono ancora le Tigers a andare a segno, questa volta con Prestia.

Crouch e Walker di fronte ai tifosi avversari ormai già in festa segnano il secondo e terzo goal della seconda metà di gioco per i Crows, ma il divario è ormai troppo largo per far realmente credere alla rimonta.

Townsend con il proprio secondo goal della partita e Butler portano le Tigers a quota cento punti a sette minuti dal termine e tra il pubblico si iniziano a vedere i primi occhi rigati di lacrime.

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/855756552

Townsend esulta dopo il goal

A chiudere definitivamente i giochi ci pensa poi Dustin Martin.

Finale Richmond di 48 punti

Il tabellino

Q1 Q2 Q3 Q4 Adelaide Crows 4.2 4.7 5.10 8.12 (60) Richmond Tigers 2.3 6.4 11.8 16.12 (108)


Originally published at Australia Sport.