Storico quarto titolo per il Victory

Il Melbourne Victory vince l’A-League

Basta l’1–0 nella finale di Newcastle per il quarto titolo A-League del Victory.

In uno stadio esaurito, non riesce l’impresa di passare dall’ultimo posto nel 2016-’17 al titolo ai Newcastle Jets.
 A passare è invece il Melbourne Victory, che conquista i proprio quarto titolo della storia, il più sudato, ottenuto dal quarto posto in classifica dopo la stagione regolare.

Dopo la drammatica vittoria in semifinale a Sydney, è bastato un solo goal alla squadra di Melbourne per avere la meglio dei Jets.

Il Victory è passato in vantaggio al nono minuto di gioco con un tiro del centrocampista Kosta Barbarouses deviato da un difensore (in copertina).

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/954870180

La gioia di Barbarouses dopo il goal

Per il resto della gara la partita l’ha salvata il portiere del Victory Lawrence Thomas, protagonista assoluto della serata con parate decisive.

Embed from Getty Images

http://www.gettyimages.com/detail/photo/954873928

Una delle tante parate decisive di Thomas

I Newcastle Jets non possono recriminare, hanno avuto le loro occasioni, ma non sono riusciti a passare.

Nei minuti finali è arrivato anche un cartellino rosso per O’Donovan, reo di una carica assassina su Thomas.


Originally published at Australia Sport.

Like what you read? Give Australia Sport a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.