Villa Ravino: accoglienza e stile ischitano

La tradizione e l’accoglienza di Ischia coniugate con l’attenzione per l’ambiente: villa Ravino è l’esempio virtuoso del nuovo turismo made in Italy.

Villa Ravino nasce 40 anni fa a Ischia come residence e Bed & Breakfast in un periodo di grande boom turistico per nostro Paese: dagli anni Settanta, infatti, il numero di turisti che periodicamente si innamorano di quest’isola aumenta, attratti dal mare cristallino, dalla natura incontaminata e dalla tradizione culturale e enogastronomica locale.

“Siamo molto riconoscenti e felici di sapere che i nostri clienti apprezzano e comprendono la vera anima e filosofia di villa Ravino.” Racconta Luca D’Ambra, Manager della struttura. “Per noi l’aspetto dell’ecologia e del territorio sono veri e propri pilastri e rappresentano i valori attorno ai quali svolgiamo ogni nostra attività nella villa. Abbiamo molto a cuore la nostra isola e non vogliamo che il turismo di massa la modifichi in maniera irreparabile. Alcuni anni fa abbiamo dato vita al giardino botanico di piante grasse, un parco naturale di 6.000 mq, che al momento è il più grande in Europa. Le piante grasse, infatti, sono un tipo di piante che richiedono poca manutenzione e poca irrigazione, con un evidente vantaggio dal punto di vista del risparmio idrico, permettendo anche una attività profonda di depurazione atmosferica.”

L’ecosostenibilità rappresenta un valore centrale della filosofia di villa Ravino, che trova applicazione in ogni ambito di gestione interna, come la scelta di utilizzare detersivi biodegradabili e ecocompatibili e l’installazione di impianti a pannelli solari (termici e fotovoltaici) in grado di produrre alimenti biologici a km 0.

“Uno dei nostri obiettivi è dimostrare che la strada del turismo ecosostenibile è possibile e, anzi, rappresenta un valore aggiunto fondamentale se si guarda al futuro. A villa Ravino è possibile trovare la combinazione perfetta di natura, cultura e relax, un mix perfetto di tutte le diverse facce dell’Isola di Ischia. Qui potete respirare la vera anima di questa terra.“

Like what you read? Give Silvia Borsa a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.