Il “Principe” e la Ballerina di Nisporto

Nella baia illuminata da torce e candele rivive la magia dell’incontro il 10 Agosto

Photo credits: Luciano Scardigli

Sulla spiaggia di Nisporto (Rio nell’Elba) ancora oggi è visibile una fornace da calce che nei primi anni del novecento appartenne ad una ballerina la quale, dopo aver calcato le scene di teatri importanti in Italia e all’estero, improvvisamente si ritirò dal palcoscenico e scelse la località di Nisporto come sua dimora. A Nisporto la donna istituì un’azienda agricola, creando lavoro per diverse persone. Si racconta che con la sua generosità salvo anche due soldati polacchi da sicura fucilazione. Pare che spesso personaggi importanti si recassero a far visita alla ballerina che per omaggiarli faceva preparare feste e banchetti.

Ma c’è un episodio molto più insolito che ha travalicato il tempo riguardo alla ballerina di Nisporto. Si racconta che verso gli anni ‘20-‘30 del Novecento, una sera sulla spiaggia di Nisporto apparve un lungo tappeto rosso e in lontananza si vide un’imbarcazione dalla quale scese a terra un signore in divisa che si recò a far vista alla ballerina per poi ripartire e non tornare mai più.

Da qui nasce la storia del “Principe” e della Ballerina di Nisporto, una storia d’amore d’altri tempi e contrastata, le cui vicende più salienti saranno al centro della prima rievocazione la sera del 10 Agosto proprio sulla spiaggia di Nisporto , illuminata per l’occasione da torce e candele.

Qui di seguito il programma dell’evento:

Spiaggia di Nisporto | Lunedì 10 Agosto 2015 IL “PRINCIPE” E LA BALLERINA 1° Rievocazione dell’incontro del DUCA con la BALLERINA DI NISPORTO
L’appassionante storia di un amore proibito raccontata durante la Rievocazione da Marta Giordani PROGRAMMA — Dalle ore 18.00 Musica Live in Spiaggia con Il “Trio delle Meraviglie” — Ore 19.00 Beach Bar “Parco Mare” con Aperitivo a tema — Dalle ore 20.00 Cena a tema nei ristoranti “Aquasalata” e “La Scialuppa”, presso Camping Sole e Mare — Dalle ore 22.00 Musica classica in spiaggia e balletti a cura della Scuola “Espressione Danza” di Portoferraio — Ore 22,30 Arrivo via mare del Duca — Ore 23.00 La Ballerina accompagna il Duca alla spiaggia per il Bacio d’Addio …E la festa continua guardando le stelle cadenti!

L’ evento sarà presentato anche in lingua inglese, francese e tedesca.

Valentina Caffieri- Servizio Comunicazione Comune di Rio nell’Elba

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.