Il funnel di conversione

Una fede che resiste benissimo alla storia e alla logica, come tutte le religioni che si rispettino, è il comunismo.

Tutti i tentativi di mettere insieme una società comunista sono falliti, perché matematicamente ed economicamente non regge. I bilanci alla fine erano disastrosi, lasciatevelo dire da un CEO. Verso fine ‘900 se ne erano accorti anche i leader comunisti, però ormai avevano il potere. E che fai, lo lasci?

Eppure Marx non era partito male.
Il socialismo, la tendenza cioè di una parte della società a bilanciare le spinte estreme del capitalismo creando un equilibrio che non è malaccio, è una cosa utile e razionale, ma il passaggio al comunismo (cioè alla fede in un lieto fine della storia, dove l’uomo non sarà più egoista e sarete tutti felici e contenti) è qualcosa di puramente religioso.
Ebbene, la forza di questo simpatico culto moderno è dovuta a due cose: la fantasia del XIX secolo, e il marketing del Beato Gioacchino Da Fiore.

Il 1800 è stato un secolo di mistici e visionari, sembrava di essere tornati ai bei vecchi tempi, e potete immaginare la mia gioia, dopo il secolo degli illuministi atei e blasfemi.
Sulla scia degli idealisti tedeschi (che hanno scritto magnifici libri fantasy, venduto molte copie e scroccato molti soldi alle università con corsi di laurea inutili), ogni filosofo disoccupato si è messo a elaborare teorie su un presunto corso che la storia avrebbe preso, perché la realtà è razionale e ha una direzione precisa, delle tappe da percorrere in un progresso continuo e inevitabile.
La Storia, questo si credeva, è una specie di videogioco in cui bisogna killare e livellare fino a completare la quest, e se il comunismo tarda ad arrivare probabilmente è un problema di lag.

Da dove prendevano tutta questa fiducia nelle sorti progressive del mondo?
Da noi, ovviamente.
Nel XII secolo uno dei nostri migliori brand strategist, Gioacchino Da Fiore, elaborò una struttura che è stata poi ripresa da tutti gli spot di farmaci, integratori alimentari e poltrone per anziani: lo schema Problema — Soluzione — Lieto Fine.
Avete presente?
Finora hai sofferto di emorroidi e la tua vita faceva schifo, ma ora c’è la nuova pomata Emoblast che blasta le emorroidi, e se la comprerai il tuo futuro sarà bellissimo.

Il buon Giocchino Da Fiore si inventò le tre Età del Mondo: l’Età del Padre, l’Età del Figlio, l’Età dello Spirito.
Nell’Età del Padre si stava da schifo perché il Padre è duro e severo (Antico Testamento), poi è arrivato il Figlio che ha fatto ‘o miracolo (Nuovo Testamento), perciò se assumerete regolarmente Gesù prima e dopo i pasti approderete all’Età dello Spirito, dove il mondo sarà bellissimo e non soffrirete più di emorroidi spirituali.

Oggi quelli bravi lo chiamano funnel di conversione: dovete infilare il cliente in un imbuto di convincimento a tappe progressive, finché alla fine sarà tutto vostro, e incasserete fiducia e soldi.
Padre — Figlio — Spirito
Tesi — Antitesi — Sintesi
Sfruttamento — Rivoluzione — Comunismo
Emorroidi — Pomata — Gioia di Vivere
Passato da Schifo — Prodotto Miracoloso — Futuro Wow

Questa roba, come i meme che funzionano, al buon Gioacchino gliel’hanno copiata tutti per otto secoli, anche i comunisti, cambiando i nomi e due cosette, ma era sempre lo stesso funnel di conversione.
Per fortuna lui era un uomo di classe, e non se l’è presa.

In sintesi, questo magnifico funnel funziona così bene, e ci credete così tanto, perché è roba mia: non è la struttura della storia, questa è un’altra illusione che serve a fidelizzarvi, perché questo è il mio marketing!
Io lo so che vi piacciono tanto le strutture progressive, vi danno speranze, illusioni produttive, vi aiutano a tirare avanti mentre lavorate e versate l’8x1000.
Senza questa roba sareste perduti, non siete capaci di gestirvi da soli. Per farvi mandare giù il vostro cucchiaino di pappa quotidiana, qualcuno vi deve fare il giochino dell’aeroplano che vola vola vola e porta le sorti progressive dell’umanità. Eccole che arrivano eee… gnam!

Quindi, la prossima volta che prenderete seriamente il comunismo, ricordatevi che state prendendo seriamente me e il buon Gioacchino da Fiore. E che la cosa mi lusinga molto.