Depotenziare parole, emozioni, momenti di vera unione sociale come quelli che ci portano a dirci “mi piaci/non mi piaci perché…” non è ciò di cui abbiamo bisogno, specie in un momento in cui tendiamo troppo spesso a dire “è solo una parola”, o ignoriamo piuttosto che prendere posizione, commentiamo in malo modo perché tanto “sono solo pixel”.
Sarahah e le critiche costruttive on-demand
Anna Sidoti
14

Questa cosa la trovo un po’ figlia dell’era dei millennials: tanto si sono isolati per stare su internet, che non dico non siano più capaci di confrontarsi, che di per se sarebbe già positivo, ma non riescono proprio più nemmeno a relazionarsi con gli altri!!

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.