Paracul’Act, parte IV: fine Nazareno mai

Forza Italia ha capito perfettamente il Paracul’Act di Matteo Renzi. Approvare le riforme prima dell’elezione del Presidente della Repubblica, vuol dire poter ricattare tutti.

Se le riforme dovessero essere approvate prima dell’elezione del prossimo inquilino del Quirinale, all’indonami lo scenario sarebbe il seguente.

O si vota il candidato di Renzi o si va a casa con le riforme approvate e nessuna opposizione. Fine opposizione.

Ecco perché da oggi la parola d’ordine per tutti è fare ostruzionismo per far saltare l’approvazione delle riforme.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.