This story is unavailable.

È sempre un bene vedere le cose da un altro punto di vista, come nella seconda immagine. La tecnologia ha ridotto le distanze, e questo è positivo. In questo momento sto studiando in Islanda, e non potrei stare senza scrivere alla mia fidanzata su Whatsapp o vederla su Skype almeno una volta a settimana. Il problema sarebbe se questa smania di connessione ti impedisse di vedere il mondo che ti circonda, ma non credo che così tante persone abbiano questo problema (almeno non tante quante dicono gli anti-tecnologia). Interessante anche il confronto con il passato, sempre mitizzato ma in realtà non così diverso dall’oggi. Bell’articolo!