Io, ed è solo una mia opinione, non credo che il punto su G.B.
Luca Frigerio
1

Ok ma queste son discussioni che si fanno a posteriori, io sto parlando del pianto e dello stridor di denti fatto a prescindere perché “un ghostbuster di sole donne no, giù le mani dai classici”. Le storie da sempre sono fatte per essere raccontate e rielaborate, a volte va bene a volte va male. Alien è particolare perché ha dei sottotesti legati alla maternità, alla sessualità e allo stupro che solo una donna poteva incarnare nel modo giusto. In Ghostbuster il cambio di sesso credo sia meno traumatico. Così come credo che si possa parlare di donne senza dover tirar fuori il luogo comune di Sex & The City, altrimenti per ogni film maschile dovremmo parlare di Una Notte da Leoni?

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.