Calcio&Cinema. Arriva “Iaco” il film su Erasmo Iacovone bomber del Taranto

(Barbadilloit) - Arriva il cortometraggio “Iaco”, scritto e diretto da Alessandro Zizzo e prodotto da Apulia Film Commission: finalmente ci sarà uno straordinario documento cinematografico per raccontare la tragica scomparsa del calciatore del Taranto Erasmo Iacovone, giovane promessa del calcio italiano stroncata da uno scontro in automobile sulla statale Taranto-Lecce, la sera del 6 febbraio 1978. L’opera è prodotta da Kimerafilm srl. Tra gli attori protagonisti Cosimo Cinieri, Angelo Argentina, Serena Iansiti e molti interpreti locali tra cui i giovanissimi Paolo Lippolis e Fabio Ferrara.

La storia

Il film ripercorre la sfortunata serie di eventi che hanno portato un ladro di automobili a scontrarsi fatalmente con il destino di Iacovone, all’epoca all’apice della sua carriera calcistica nelle fila dell’A.S. Taranto.

La mission raccontata dal regista Zizzo

“Iacovone — ricorda il regista Zizzo — ci ha lasciati tragicamente dopo una cena con alcuni compagni di squadra. Era il momento più importante della sua carriera e della storia del calcio a Taranto. Un momento di speranza: il possibile approdo in serie A, le prospettive di una città che nello sport e nell’industria riponeva le proprie speranze. Ecco perché il suo nome risuona ogni domenica, da 30 anni, nello stadio a lui dedicato. Raccontare la sua storia è rendere viva la memoria di una comunità dove i simboli non sbiadiscono se restano nel cuore di chi continua a sognare”.

(rassegna stampa a cura di Mario Bocchio)

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.