Il riassunto della #serieA

di Mario Bocchio

Il Milan ha un “Bacca” nella manica, da vero asso colombiano, entra e cambia la partita, prima un palo, poi la rete decisiva.

Lazio a dir poco spumeggiante. Simone Inzaghi cala il tris all’amico Oddo. Immobile castiga la sua ex.

Il Napoli è una macchina che gira a meraviglia, soprattutto in attacco, Callejon e Milik hanno fatto già dimenticare Higuain.

Lo dimentica anche Allegri, lo lascia in panchina in una delle sfide più calde del campionato. L’Inter fa registrare la miglior partita del campionato con un Icardi in formato Nazionale.

Il Sassuolo non si ferma più, cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia, ancora una vittoria.

Chievo “corsaro” e “cacciatore” di tre punti al Friuli. Udinese troppo pazza e discontinua.

Il Torino non va oltre il pari in casa contro l’Empoli, la partita finisce con uno scialbo 0–0.

Al Sant’Elia è Cagliari show, la coppia Borriello-Sau è inarrestabile, l’Atalanta è veramente poca roba e poi se Paloschi sbaglia anche i rigori…

Crotone e Palermo muovono la classifica con un pareggio che forse serve di più alla compagine di De Zerbi.

La Fiorentina piega la Roma negli ultimi minuti. Roma troppo disordinata e

(Fonte: Carlo Nesti)

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Mario Bocchio’s story.