PORTIERI

Bruno Tedino e Fabio Lupo: il Palermo ha costituito la coppia tecnica in vista della prossima stagione in Serie B.

A comporla, Maurizio Zamparini che avrà pur annunciato la cessione delle quote della società a Paul Baccaglini, ma di fatto continua a decidere in seno al club di viale del Fante. Il futuro dei calciatori rosanero verrà deciso in queste giornate, le prime di un’estate del tutto sui generis.

JOSIP POSAVEC

Josip Posavec
Josip Posavec

Si parte da quello che è stato, per la maggior parte della stagione, il primo portiere del Palermo. Sotto contratto coi rosa fino al 2020, Josip Posavec verrà riconfermato e peraltro non sembra avere corteggiamenti da parte di altre squadre. Per adesso guadagna col Palermo 250mila euro netti a stagione.

ANDREA FULIGNATI

Andrea Fulignati
Andrea Fulignati

Rivelazione dell’ultima parte di stagione. Al netto di qualche errore da correggere, buon finale di campionato per Andrea Fulignati che nell’ultima giornata ha contribuito alla retrocessione del “suoEmpoli. Ad oggi, Fulignati è considerato in uscita: dovrebbe andare in prestito altrove, così sembra aver deciso Zamparini. Il suo attuale stipendio ammonta a 50mila euro netti a stagione.

LEONARDO MARSON

Leonardo Marson
Leonardo Marson

Classe ’98 e una voglia matta di esordire in Serie A, cosa che in questo campionato non è avvenuta. Leonardo Marson non vede l’ora di realizzare il suo sogno. In vista della prossima stagione, qualcuno paventa che possa andar via in prestito, ma le chance che rimanga a fare il terzo in rosanero restano alte. Suo attuale stipendio: 20mila euro netti a stagione e ha un contratto fino al 2018.

Sfoglia le schede per leggere il futuro di tutti gli altri calciatori del Palermo.

DIFENSORI

GIANCARLO GONZALEZ

Giancarlo Gonzalez con la maglia del Bologna
Giancarlo Gonzalez con la maglia del Bologna

Giancarlo Gonzalez è già un giocatore del Bologna: ufficiale il suo passaggio in rossoblu in data 22 giugno 2017. Nelle casse del Palermo una cifra pari a 1,5 milioni di euro.

EDOARDO GOLDANIGA

Edoardo Goldaniga
Edoardo Goldaniga

Anche per lui un’annata calcistica da dimenticare. Edoardo Goldaniga, sotto contratto con il Palermo fino al giugno del 2019, conta diversi estimatori in Serie A: Genoa e Cagliari su tutte. Il suo attuale stipendio con i rosa ammonta a 250mila euro netti a stagione.

SLOBODAN RAJKOVIC

Slobodan Rajkovic
Slobodan Rajkovic

Cinque spezzoni di partita in tutta la stagione. Slobodan Rajkovic è annoverabile tra i “fantasmi” del campionato rosanero, quei calciatori terminati immediatamente nel dimenticatoio. A luglio scorso ha firmato un contratto quadriennale con il Palermo, valido cioè fino al giugno del 2020 e guadagna 500mila euro netti a stagione. Portato in Sicilia da Davor Curkovic (consulente di Zamparini), Rajkovic parlerà con la società per comprenderne le intenzioni: ad oggi, specialmente dopo questa stagione nulla, non ha mercato nel nostro calcio e neanche nei principali campionati in Europa. Dovrebbe essere riconfermato.

TONI SUNJIC

Toni Sunjic alla Dinamo Mosca
Toni Sunjic alla Dinamo Mosca

Sunjic è già un ex calciatore del Palermo: i rosa non l’hanno riscattato dallo Stoccarda e da qualche giorno è ufficialmente un calciatore della Dinamo Mosca

THIAGO CIONEK

Thiago Cionek
Thiago Cionek

31 anni compiuti nel mese di aprile, Thiago Cionek è legato al Palermo da un contratto fino al 2018. La sensazione è che rimarrà in rosanero in Serie B, ma prima di ogni conferma dovrà aver luogo il confronto tra il suo entourage e la società di viale del Fante. Oggi guadagna 250mila euro netti a stagione e il suo profilo può certamente far comodo in cadetteria.

SINISA ANDELKOVIC

Sinisa Andelkovic
Sinisa Andelkovic

E’ di proprietà del Palermo dal 2011 e il suo contratto scadrà a fine giugno. A breve Sinisa Andelkovic incontrerà la società rosanero, assieme al suo procuratore: salvo inattesi sviluppi, rinnoverà per un’altra stagione. In Serie B e in Lega Pro ha mercato e il suo attuale stipendio è di 400mila euro netti a stagione.

ROBERTO VITIELLO

Roberto Vitiello
Roberto Vitiello

Ecco l’altro calciatore a scadenza di contratto. Così come Sinisa Andelkovic, Roberto Vitiello dovrà chiarire la sua posizione con la società. Al 90% lascerà Palermo e la Sicilia: a chiamarlo insistentemente l’Ascoli del nuovo tecnico, Enzo Maresca. Fin qui ha percepito uno stipendio da 350mila euro netti a stagione.

SIMONE GIULIANO

Simone Giuliano
Simone Giuliano

Rosanero di Palermo. Per Simone Giuliano, classe 1997, esordire in Prima Squadra rappresenterebbe un sogno. L’occasione si sarebbe anche presentata negli ultimi mesi, ma l’infortunio lo ha costretto a un lungo stop: peraltro, a gennaio, vi erano state delle richieste di prestito dalla Lega Pro, richieste che i rosa avrebbero accettato ben volentieri per far crescere il ragazzo. Tuttavia, come sottolineato, l’infortunio ha sospeso tutto. Ad oggi, Simone Giuliano è a disposizione del Palermo, ha un contratto fino al 2018 e risponderebbe “presente” dovesse essere chiamato in causa.

TERZINI

GIUSEPPE PEZZELLA

Giuseppe Pezzella
Giuseppe Pezzella

Futuro già scritto per Giuseppe Pezzella: accordo raggiunto tra il Palermo e l’Udinese per il passaggio del terzino classe ’97 dai rosa ai friulani del neo-ds Manuel Gerolin. Nelle casse del club di viale del Fate andranno 4,5 milioni di euro.

HAITAM ALEESAMI

Haitam Aleesami
Haitam Aleesami

Un contratto fino al 2019 e diverse richieste in sede di mercato. Già a gennaio scorso, Haitam Aleesami è stato vicino alla cessione, ma poi l’interesse di squadre estere (parliamo di campionato turco, principalmente, con il Besiktas in pole) non si è trasformato in vere e proprie trattative. Dopo un campionato dal doppio volto (bene all’inizio, quindi la flessione), il norvegese parlerà con la società e cercherà di capire le intenzioni anche sul piano tecnico. Ad oggi guadagna 350mila euro netti in rosanero.

ANDREA RISPOLI

Andrea Rispoli
Andrea Rispoli

Ecco, Rispoli. Vero e unico leader. Inutile sottolineare come riconfermare il classe ’88 sarebbe la cosa più sensata che potrebbe fare la società, per lo spirito di abnegazione e l’attaccamento alla maglia del capitano di Cava de’ Tirreni. Ma le voci di mercato sono insistenti, anche dall’estero (lo Sporting Lisbona aveva fatto un sondaggio per l’ex Parma). A Palermo, Rispoli ha trovato l’anima gemella e chissà che questo particolare non lo possa trattenere nel capoluogo siciliano. A breve l’incontro decisivo con la società: Baccaglini ha detto più volte di volerlo trattenere ad ogni costo.

MICHEL MORGANELLA

Michel Morganella
Michel Morganella

Un’avventura giunta al capolinea. E’ stato lo stesso Michel Morganella ad annunciare l’addio ai colori rosanero dopo un’esperienza durata per diverse stagioni (il Palermo lo prelevò dal Basilea nel 2009). In questa lettera (qui l’approfondimento) le ragioni dell’addio. Non si conosce ancora la sua prossima destinazione, si sa che lascerà i rosa un anno prima della naturale scadenza del contratto: il Brighton ne segue le vicende da diverso tempo.

CENTROCAMPISTI

BRUNO HENRIQUE

Bruno Henrique
Bruno Henrique

Già ufficiale il suo trasferimento al Palmeiras che ha versato nelle casse del Palermo una cifra pari a 3 milioni di euro.

MATO JAJALO

Mato Jajalo
Mato Jajalo

La sua uscita dal campo in Palermo-Empoli è stata accompagnata da sonori fischi a cui il bosniaco ha risposto applaudendo. Ad oggi, il centrocampista classe ’88 guadagna 500mila euro netti a stagione con il Palermo e il suo contratto scadrà nel 2019. Nelle prossime settimane si terrà un incontro con la società per comprendere le intenzioni del club a proposito del bosniaco.

ALESSANDRO GAZZI

Alessandro Gazzi
Alessandro Gazzi

La sua stagione si è conclusa anzitempo, a causa di un brutto infortunio (lesione dei legamenti acromion-claveare e coraco-claveari). Alessandro Gazzi non vede l’ora di mettersi alle spalle i problemi fisici e di tornare in campo. Con il Palermo ha un contratto di un altro anno e ha intenzione di onorarlo fino in fondo.

IVAYLO CHOCHEV

Ivaylo Chochev
Ivaylo Chochev

Dopo la sua prima stagione a Palermo, la società gli rinnovò il contratto per altri cinque anni (fino al 2020). Oggi Ivaylo Chochev percepisce uno stipendio di 400mila euro netti a stagione e non ha idea di quale sarà il suo destino calcistico. Fin qui un rendimento abbastanza deludente che verrà preso in considerazione in sede di decisioni in vista del futuro: il bulgaro sembra avere mercato solamente in patria. Ergo, alla fine potrebbe rimanere per assenza di alternative.

GENNARO RUGGIERO

Gennaro Ruggiero
Gennaro Ruggiero

E’ il più giovane della compagnia e ha già totalizzato due presenze nel calcio dei grandi. Gennaro Ruggiero, classe 2000, si appresta a far parte della squadra del futuro rosanero. Certo è che non mancano gli interessamenti da parte delle big della Serie A, convinte dalla disinvoltura con cui Ruggiero si è approcciato al campionato di Prima Squadra.

ATTACCANTI

CARLOS EMBALO

Carlos Apna Embalo
Carlos Apna Embalo

Dodici partite in tutto, un assist e tanti infortuni. La stagione di Carlos Embalo si riassume così. Il suo futuro? Ha un contratto fino al 2020 e, ad oggi, guadagna 350mila euro netti a stagione. Qualche club della Bundesliga aveva mosso passi concreti per lui nei mesi scorsi, ma per adesso deve pensare a mettersi alle spalle l’infortunio.

ALEKSANDAR TRAJKOVSKI

Aleksandar Trajkovski
Aleksandar Trajkovski

In tema di infortuni, non può che venire in mente il suo nome: Aleksandar Trajkovski. Poche partite, tante difficoltà e un contratto che segna scadenza giugno 2020. Se, nel colloquio con la società, dimostrerà di voler continuare in rosanero, il club potrebbe riconfermarlo, ma solo dopo aver ricevuto garanzie sulle sue condizioni fisiche.

STEFAN SILVA

Stefan Silva
Stefan Silva

Dopo Rajkovic, un altro calciatore “fantasma”, uno di quelli terminati immediatamente nel dimenticatoio in casa rosanero. Portato a Palermo da Davor Curkovic, Stefan Silva ha firmato un contratto fino al 2021. Non dovesse riuscire a piazzarlo altrove, il club riconfermerà il classe ‘90.

ALESSANDRO DIAMANTI

Alessandro Diamanti
Alessandro Diamanti

Zamparini è stato tranchant parlando del futuro di Alessandro Diamanti: lascerà Palermo. Capitolo chiuso. A luglio verrà decisa la sua prossima destinazione.

SIMONE LO FASO

Simone Lo Faso
Simone Lo Faso

Sulla carta, il futuro del Palermo, ma tutto si può dire fuorché che da parte di società e allenatori vi sia stata una gestione eccellente nei suoi confronti. Simone Lo Faso è il fiore all’occhiello del settore giovanile rosanero e ha ampiamente dimostrato di essere pronto al grande salto in Prima Squadra. Inspiegabilmente è stato utilizzato poco, e quando è andato in campo ha fatto vedere di avere voglia, strappi e reattività di gran lunga superiori agli altri compagni. Non è un mistero che alcuni club della A si stiano muovendo per lui. Il Palermo lo sa e, in passato, ha anche rispedito al mittente alcune offerte. Oggi, le squadre interessate sono Sampdoria ed Hellas Verona.

ILIJA NESTOROVSKI

Ilija Nestorovski
Ilija Nestorovski

Nestorovski sì, Nestorovski no. L’attaccante macedone sarà il principale nome nel mercato del Palermo. Trattenerlo non sarà semplice, sebbene lo stesso classe ’90 abbia assicurato pubblicamente che l’anno prossimo giocherà ancora in rosanero (qui l’intervista). La Fiorentina lo ha cercato, vi sarebbero anche alcune sirene dall’estero (Everton e Zenit). Baccaglini vorrebbe tenerlo ad ogni costo, Zamparini potrebbe decidere di farlo partire di fronte a un’offerta ritenuta adeguata.

NORBERT BALOGH

Norbert Balogh
Norbert Balogh

Chiudiamo con Norbert Balogh. L’ungherese ha un contratto fino al 2020 con il Palermo e lo stesso Zamparini lo ha riconfermato pubblicamente. Balogh rimarrà al Palermo, sostiene l’imprenditore friulano.

RIENTRI DAI PRESTITI

Andrea Accardi: nato il 30 luglio 1995, fine prestito al Modena. Potrebbe interessare al Pordenone;

Fabrizio Alastra: nato il primo ottobre 1997, fine prestito al Benevento. Ha richieste in Lega Pro, ma verrà presa in considerazione anche una sua eventuale riconferma al Palermo;

Accursio Bentivegna: nato il 21 giugno 1996, fine prestito all’Ascoli (col Palermo contratto in scadenza nel 2019). Potrebbe interessare al Pordenone;

Abdelhamid El Kaoutari: nato il 17 marzo 1990, fine prestito al Bastia (col Palermo contratto in scadenza nel 2019). Si profila una cessione a titolo definitivo in Francia;

Luca Fiordilino: nato il 25 luglio 1996, fine prestito al Lecce. Potrebbe interessare al Pordenone;

Antonino La Gumina: nato il 6 marzo 1996, fine prestito alla Ternana (col Palermo contratto in scadenza nel 2019). Zamparini lo ha incluso in un ipotetico attacco del futuro rosanero, ma intanto piace al Pordenone;

Simon Makienok: nato il 21 novembre 1990, fine prestito al Preston. E’ stato già ceduto all’Utrecht (ufficiale);

Cephas Malele: nato l’8 gennaio 1994, fine prestito al Varzim (col Palermo contratto in scadenza nel 2019). A breve si deciderà il suo futuro, che non sarà a Palermo.

Davide Monteleone: nato il 25 settembre 1995, fine prestito al Padova. Ha mercato in Lega Pro;

Davide Petermann: nato il 25 dicembre 1994, fine prestito alla Carrarese (col Palermo contratto in scadenza nel 2018). A breve si deciderà il suo futuro, che non sarà a Palermo;

Roberto Pirrello: nato il 30 maggio 1996, fine prestito al Siracusa. Ha mercato in Lega Pro;

Aljaz Struna: nato il 4 agosto 1990, fine prestito al Carpi. Andrà al Chievo, lo ha annunciato Zamparini.

Marco Toscano: nato il 7 luglio 1997, fine prestito al Siracusa. Ha mercato in Lega Pro.

http://mgol.it/lfbe