Natale De Gregorio

La rete è quello che sono i suoi utenti, e questo mi preoccupa. Faccio miscugli strani tra comunicazione, politica, calcio, musica e mi atteggio a storyteller.

Natale De Gregorio