Letto, ma non sono del tutto d’accordo con questa analisi.
Lia Winchester (Luna)
11

Cara Lia,

ti ringrazio per la lettura e la — giusta — considerazione.

Il discorso su Bulma e Chichi in questo contesto era preliminare alla presentazione dei ruoli femminili nei manga su cui in seguito si concentra il post. Dragon Ball è l’Opera (sì, con tanto vituperata maiuscola) che ha finito per influenzare tutte le altre in un modo o nell’altro.

L’accento voleva essere sui modelli con cui le donne vengono presentate in questo tipo di fiction. E seppure l’ “oggettivizzazione” non sia totale è innegabilmente presente (basta vedere “mutadine” e “capezzoli”), seppur in modo parziale.

Grazie per aver aggiunto una prospettiva differente :)

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Pia Ferrara’s story.