Salone del Mobile immobile

Nel 2011 e 2012 scrissi due post scherzando sui rituali tipici del Salone del Mobile di Milano. In occasione dell’edizione 2015 avevo deciso di metterli assieme ed oggi li ripubblico qui con un update 2016.

Crisi

Economico

Ikea

“Sei su Facebook?”

“Fate estero?”

A:”Come va? C’è gente?” B:”Bene ma gente poca” (??)

“Andiamo dai divani che ci sediamo”

“Andiamo dalle cucine che mangiamo”

“Andiamo dal classico che piangiamo”

“C’è movimento?”

“Sei stato da Moroso?”

“Sei stato da Poliform?”

“Sei stato da Molteni?”

A:”Il top è sempre Vitra.” B: “Quelli veneti che fanno i bagni?”

“Hai visto qualcosa d’interessante?”

“Il prossimo anno faccio solo il fuori fiera”

“Bevete qualcosa?”

“Quando siete arrivati? quanto vi fermate?”

“Oggi la metropolitana era piena”

“Non sento più i piedi”

“Ieri sera abbiamo fatto un festone”

Cliente: “bella quest’anta” Espositore: “non so se la facciamo/quando sarà pronta”

Cliente: “bello questo colore, quando sarà disponibile?” Espositore: “non so, stiamo ancora pensando se inserirlo”

Cliente: “interessante questo sistema, quando sarà disponibile?” — Espositore: “verso settembre ottobre” (quindi per la fiera del prossimo anno)

Cliente: “li trovo questi prodotti in internet?” Espositore: “stiamo rinnovando il sito” (perennemente)

Tra espositori: “sarebbe da mettersi d’accordo e non venire più”

La crisi non è finita.

Bisogna fare nicchia

Bisogna spostarsi verso l’alto

Abbiamo ridotto i prezzi

A:”Bisogna fare qualcosa di innovativo”

B:”Tipo?”

A:”Una nuova linea di armadi/cucine/letti/pensili/soggiorni…”

B: “ma fate comunicazione?”

A:”certo! Abbiamo appena stampato un catalogo di 250 pagine!”

A: “Ti piace la pagina Facebook della mia azienda?”

B: “ma è un profilo personale..”

A: “Allora?”

“Fate web marketing?”

“Si abbiamo appena rifatto il sito (in flash ndr)”

“Andiamo dai divani che ci sediamo”

“Andiamo dalle cucine che mangiamo”

“Andiamo dal classico che piangiamo”

“Andiamo dai bagni che….”

A:“c’è movimento?”

B:”si”

A:”avete avuto gente allora”

B:”no”

“Visto lo stand di Moroso? Figata ma tanto nei negozi non vendono”

“Visto Poliform? Sempre i migliori”

“Visto Molteni? Sempre i migliori”

“Sei stato da Varenna? Sempre i più forti”

“Non ci sono i tedeschi quest’anno dalle cucine” “eh, è crisi anche per loro”

“Sono stato da Vitra, il prossimo anno porto anch’io quello che facevamo quarant’anni fa!”

“Hai visto qualcosa d’interessante?”

“Tortona non è più quello di una volta”

“Tortona è sempre una figata”

“Bevete qualcosa?”

“Quando siete arrivati? quanto vi fermate?”

“Oggi la metropolitana era piena”

“Non sento più i piedi”

“Ieri sera abbiamo fatto un festone”

Cliente: “bella quest’anta, quando sarà disponibile?”

Espositore: “non so, volevamo fare un test in fiera”

Cliente: “bello questo colore, quando sarà disponibile?”

Espositore: “non so, volevamo fare un test in fiera”

Cliente: “interessante questo sistema, quando sarà disponibile?”

Espositore: “non so, volevamo fare un test in fiera”

Cliente: “li trovo questi prodotti in internet?”

Espositore: “stiamo rinnovando il sito”

Cliente: “trovo i vostri dati in Internet?”

Espositore: “stiamo rinnovando il sito”

Cliente: “avete un account Twitter?”

Espositore:” stiamo rinnovando il sito”

Cliente:”mi potete mandare delle foto dello stand?”

Espositore:”certo, oramai con l’iPhone si riesce a fare tutto”

Tra espositori: “sarebbe da mettersi d’accordo e non venire più”

UPDATE 2016

Quest’anno va meglio

Messo il like sulla pagina facebook?

Visto il box per fare le foto su facebook?

Mi raccomando se fate foto nello stand usate l’hashtag #arredamenticomponibilifratelliberardisalonedelmobilemilano2016

A: “Avete scaricato l’app? Si possono vedere tutti i prodotti”

B: ”Ma quelli che trovo nel sito?”

A: ”Sì”

B: “Ah, ok”

Ormai l’Italia non conta più niente

Ormai i cataloghi non servono più

Abbiamo fatto un concorso, fai la foto nello stand, poi la pubblichi sulla nostra pagina e la più bella vince un gadget

Si, abbiamo un blog dove mettiamo tutte le news

Il prossimo anno non veniamo più

In Brera c’era casino

“Ventura Lambrate è una figata” — “Sì? Cosa c’era?” — “Non so, ragazzi giovani, casino, gente strana”

Secondo me certe cose le fanno per gli Arabi

“’Sti cinesi vengono qua solo a copiare” — “Guardi direttore che erano coreani” — “Va ben, stessa cosa”

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.