6 Consigli per scrivere meglio

1) È importante non copiare ciò che è stato fatto da altri autori famosi, come per esempio Umberto Eco.

2) Come mi disse una volta Luigi XVI: “Zio, rendi verosimili i dialoghi, altrimenti non ti si filerà nessuno”.

3) È decisamente preferibile evitare avverbi che, impulsivamente, inserireste continuamente e copiosamente, perché non rendereste chiaramente l’immagine che vorreste proiettare.

4)Evitare metafore che bramano se stesse inasprendosi e inerpicandosi su arzigogoli retorici futili, ridondanti, ripetitivi, sempre uguali; inutili come un punto e virgola.

5) Non scrivere articoli banali e improvvisati solo perché sei sotto esami e hai poco tempo.

6) Non dare consigli di scrittura se sei il primo a non saper scrivere.