La Yerba Mate Contro Il Cancro E Il Fungo Reishi Per Dimagrire

La Yerba Mate contro il cancro

La Yerba Mate, una pianta originaria del SudAmerica ma ormai oggi diffusa in tutto il mondo, è utilizzata come bevanda rinfrescante ed energizzante fuori pasto anche al posto del caffè o del thè.

La yerba mate ha gusto amarognolo ma un buon aroma, contiene la mateina che è una sostanza simile alla caffeina che però non agisce con lo stesso effetto immediato stimolante ma rilascia una quantità di energia prolungata nell’arco della giornata. Oltre al fattore energetico è indicata nelle diete dimagranti per le proprietà sazianti e per la capacità di stimolare il metabolismo aumento la capacità di bruciare i grassi. Se assunta dopo i pasti ha una proprietà digestiva notevole.

Ma la scoperta più importante, è che la yerba mate è ricca di antiossidanti e rilascia delle sostanze che arrivate nell’intestino aiutano le cellule tumorali a distruggersi, proprio per questo è un’ottima prevenzione per il tumore del colon ed aumenta le difese immunitarie.

Il Fungo reishi per dimagrire

Il Fungo reishi ganoderma esiste di due specie diverse per colore e provenienza ma entrambi con delle notevoli caratteristiche medicinali ed officinali anche se non è considerato una vera e propria medicina perché i suoi benefici si riscontrano dopo un lungo consumo nel tempo e sono soggettivi.

Sul mercato si trova disponibile sotto forma di vari tipi di integratori.

Tra le proprietà più note, grazie alla presenza di polissacaridi, trerpeni e steroli, funziona da stimolante per il sistema immunitario, da antitumorale e antiallergico.

Recentemente il fungo reishi viene introdotto come integratore nelle diete dimagranti ma dev’essere assunto costantemente e per un medio-lungo periodo di tempo, in modo che possa riequilibrare le funzioni dell’organismo. Funzionando da disintossicante, è un apporto energetico notevole soprattutto per chi segue una dieta dimagrante e di solito è giù di tono, il reishi dona vitalità stimolando il metabolismo aiutando a bruciare le calorie in eccesso e liberare fegato ed intestino dalle sostanze nocive.