La Yerba Mate Per Combattere Il Cancro

La Yerba Mate, viene oggi definita un alimento in grado di rinvigorire corpo e mente della mente; infatti, si tratta di una fonte naturale di nutrizione, e di un promotore di salute per eccellenza, e quindi merita l’attenzione di ogni persona interessata a una salute ottimale. La yerba mate pura è stata nella civiltà moderna dalle tribù primitive Guarani del Paraguay e dell’Argentina ed ancora oggi specie In quest’ultima rappresenta la bevanda nazionale. Le popolazioni di queste terre la usano per aumentare l’immunità, pulire e disintossicare il sangue, tonificare il sistema nervoso, ripristinare il colore dei capelli come anti-invecchiamento, contro la fatica, per stimolare la mente, controllare l’appetito, ridurre gli effetti di una malattia debilitante, ridurre lo stress, eliminare l’insonnia, ed infine è definita un efficace prodotto per la lotta contro vari tipi di cancro in particolare quello intestinale che spesso interessa il colon.

Il Mate (flex paraguariensis) è un sempreverde ed appartiene alla famiglia dell’agrifoglio. L’erba in occidente viene classificata come aromatica, stimolante, amara, lassativo, astringente, diuretica, purgativa, sudorifera, e come febbrifugo. La pianta tra i principi attivi contiene numerose vitamine e minerali, oltre ad un buon carico di resine, fibre, olio volatile, e tannino, ovvero sostanze presenti in tantissimi altri vegetali. Tra l’altro è anche ricca di carotene e vitamine A. C, E, B-1, B-2 e B-complessi; riboflavina; acido nicotinico; acido pantotenico; biotina; magnesio; calcio; ferro; sodio; potassio; manganese; silicio; fosfati; zolfo; acido cloridrico; clorofilla; colina; e inositolo.

I benefici dello Yerba mate puro

Oltre alle sostanze nutritive regolari, La yerba Mate contiene una sostanza appartenente ad una classe specializzata di composti chimici chiamati xantine. Sebbene solo in piccole quantità, queste sostanze hanno attirato l’attenzione degli studiosi. La xantina ovvero la yerba mate pura ha una serie unica di proprietà. Ed è ottima come dilatatore dei bronchi e quindi utile nel trattamento dell’asma. A differenza della caffeina, induce al sonno, rilassa i vasi sanguigni riducendone in tal modo la pressione e migliora le prestazioni psicomotorie. In assoluto i benefici della yerba mate si sono visti nel sistema gastro-intestinale in quanto capace di prevenire e curare alcune patologie come ad esempio il cancro del colon. Oggi quindi la yerba mate pura è considerato un ottimo supporto per le patologie di malattie degenerative dei tessuti, senza dimenticare che fa benissimo al cuore e quindi molto diffusa per curarne le molteplici patologie che sono la causa principale di ictus ed infarti.