Quando vuoi creare una seconda occasione… arriva il Remarketing

Oggi parliamo di una tecnica molto efficace nel campo della pubblicità via web. Ma che cos’è effettivamente il Remarketing, e cosa lo rende così apprezzato? Vediamo insieme come si articola tale strategia nel mondo digitale e come applicarla.

Il Remarketing (o retargeting) è una tecnica pubblicitaria che viene sviluppata online, e utilizza lo strumento del cookie per rivolgersi agli utenti che hanno visitato il nostro sito per una qualsiasi ragione, ma che non hanno portato a termine le azioni presenti in quest’ultimo (nel caso di un e-commerce, l’esempio più ovvio si trova quando un cliente visita il sito, visualizza il catalogo online, ma per qualche ragione esce dal sito senza concludere un acquisto). La dinamica del Remarketing è stimolare gli utenti che hanno precedentemente visitato il nostro sito, e indirizzarli a ritornare sulla nostra pagina, in questo modo ci sarà più probabilità di concludere l’azione che in passato avevano lasciato in sospeso.

Nel caso ci si chiedesse perché investire risorse sul remarketing, la risposta è semplice: innanzi tutto, tale strategia si basa sul concetto secondo il quale gli utenti che hanno visitato la nostra pagina almeno una volta, ne sono stati in qualche modo attratti; perciò invece di strutturare campagne pubblicitarie che puntano a “pescare a caso” tra tutti gli utenti potenzialmente interessati al nostro sito, il Remarketing punta a strutturare una campagna più mirata su un bacino di utenti minore ma sicuramente interessato in qualche modo al nostro sito. Tale strategia mostra delle probabilità di ROI (Return of Investment) nettamente positive e dall’efficacia sicuramente maggiore rispetto a delle campagne di pubblicità digitale senza un minimo di struttura.

Quali sono gli strumenti più adatti per iniziare a sviluppare una campagna di questo tipo?

Triggit: strumento molto utile quando si vuole tenere conto della piattaforma Facebook. Utilizzandolo infatti si può costruire una strategia per trasformare i semplici visitatori della nostra pagina social in potenziali clienti del nostro sito.

ReTargeter: ottimo strumento per chiunque abbia un sito di grandi dimensioni e cerca una risposta unica sulla sua gestione. Esso infatti offre un ventaglio di soluzioni per il Remarketing e marketing stretto (esempio Facebook Exchange, CRM Retargeting, email Retargeting ecc.).

Google AdWords: probabilmente il più conosciuto tra quelli elencati. Questo strumento, tramite account, ti permette di accedere a molteplici servizi, organizzare facilmente la tua campagna pubblicitaria e aggiungere il Remarketing al sito.

Ovviamente, a tal proposito ci sarebbe un intero libro da scrivere. Il Remarketing è un argomento vasto e dettagliato, ma conoscendolo più a fondo e applicandolo con il giusto criterio, sicuramente può dare un notevole contributo per campagne pubblicitarie più che soddisfacenti… Speriamo di avervi incuriositi al punto giusto ;)

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Taento’s story.