Rossi come il fuoco, neri come la paura. E furono subito Campioni d’Italia.

La formazione del Milan, nel 1901.

A primo impatto questa foto non fa trasparire felicità, eppure quella squadra poteva fregiarsi del titolo di Campione d’Italia.

Parlo del Milan, anno 1901, due anni dopo la fondazione avvenuta nel 1899. Superate le fasi regionali, il Milan dovette vedersela da subito con avversari ostici.

In Semifinale dovette affrontare la Juventus, nata nel 1897 e poco più anziana dei rossoneri. Vinse il Milan per 2–3, nonostante la partita si giocò in casa della Juve, a Torino. Si capì subito lo straordinario potenziale dei “diavoli rossoneri”, poiché avevano strapazzato una squadra che, a sua volta, aveva sconfitto 5–0 la Ginnastica Torino. Finalmente la finalissima, tra big ovviamente. A contendersi la vittoria erano Genoa e Milan, con il Genoa nato nel 1894 e vincitore del campionato 1899/1900, quindi attuale campione in carica. Ancora una volta, però, prevalse il Milan con un secco 0–3, giocando ancora una volta in trasferta.

Il Milan poté così festeggiare il primo tricolore in assoluto. La squadra era composta da elementi sia inglesi che italiani, mix che alimenterà il mito dei britannici come maestri del football.

Fu Herbert Kilpin, inglese di Nottingham e giocatore dell’Internazionale Torino(una delle prime squadre di calcio ad essere fondate, nel 1881), che fondò l’Associazione calcio Milan. Lasciò Torino e si trasferì a Milano e qui, insieme ad alcuni amici inglesi, frequentava assiduamente l’american bar. Da quel bar, e principalmente dagli inglesi amanti del football che lo frequentavano, nacque l’idea di costituire un club di calcio per Milano. Nel 1899 nasce ufficialmente il Milan, con Alfred Edwards presidente e Kilpin giocatore/manager. Diviene campione d’Italia, e da qui comincerà la straordinaria storia rossonera, dopo appena due anni dalla nascita del club. Oltre al 1901, Kilpin portò il Milan a trionfare anche nel 1906 e nel 1907. Cominciò così, tramite la passione di un visionario inglese, la storia incredibile e straordinaria di uno dei club più vincenti di sempre, conosciuto in tutto il mondo come AC MILAN.

Fino ad oggi, quel club fondato circa 118 anni fa, ha vinto la bellezza di 18 Campionati Italiani, 5 Coppe Italia, 7 Supercoppe Italiane, 7 Coppe dei Campioni d’Europa, 2 Coppe delle Coppe, 5 Supercoppe Europee, 4 Coppe del mondiale per club( Campioni del Mondo), 1 Coppa Mitropa e 2 Coppe Latine. Il Milan è il club italiano più vincente in europa e nel mondo, fino a tre anni fa poteva fregiarsi del titolo di “Club più titolato del mondo”.

“Saremo rossi come il fuoco e neri come la paura che incuteremo agli avversari”.

-Herbert Kilpin

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.