Arrivederci a settembre…


Siamo arrivati al termine della prima parte del nostro viaggio sulla Route 66.

Cosa mi ha lasciato la storia di Curz e Natalie?

Una grande voglia di ripartire. Di approfondire i personaggi, di scoprire luoghi nuovi, di vivere fino in fondo questa storia che, per quanto mi riguarda ha ancora molto, moltissimo da dire.

Ho voglia di lasciarmi catturare dalle atmosfere cariche di magia di New Orleans o in quelle calde, ritmate e struggenti del blues americano più autentico, ascoltato in un Juke Joint di Clarksdale, nel cuore del Delta del Mississippi, davanti al cibo più buono del mondo, cucinato con l’anima.

Ho voglia di riprendere la Route 66 in direzione ovest, verso il sole abbagliante della west coast, fra luci e ombre, vecchi e nuovi personaggi, segreti e un amore sempre più grande e totalizzante.

Voglio perdermi ancora una volta in questa storia, che è parte di me, finché non sentirò di aver buttato fuori tutte le emozioni che questo viaggio insieme mi ha suscitato.

Voglio semplicemente viaggiare, non “arrivare”.

Perciò mi prendo una pausa in questi mesi estivi per dedicarmi completamente alla scrittura, e vi do appuntamento a settembre, per lo speciale blog tour organizzato da Lucia Coluccia sul primo libro, E poi……chissà, speriamo di poter continuare sognare insieme!

Quindi…Stay tuned!

A tutti buona estate

con affetto,

Valentina

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.