Cosa ne pensi di questo invece?
Christian Vismara
1

Interessante. Mi pare innanzitutto che confermi in buona sostanza il mio discorso (il tasso di produttività delle aree rurali è ovviamente molto più basso, ma ciò non significa che le persone che le abitano siano povere), e credo sia uno dei primi articoli (fine novembre) ad analizzare seriamente il voto sul fronte della demografia economica. Però manca, a mio avviso, una questione fondamentale: il raffronto con il passato (l’unico termine di paragone sono le elezioni del 2000). Ovvero: ho l’impressione (per non ora non verificata) che i repubblicani siano sempre andati più forte dei democratici nelle aree rurali, e più piano in quelle metropolitane. La riflessione è interessante, ma non andrebbe circoscritta unicamente a Trump-Clinton.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.