La nocciola in tavola: Paolo Ghidini, Pizzeria Al Fienile

Paolo Ghidini approda al mestiere di pizzaiolo dopo una vita da imprenditore tessile, trascorsa in larga parte in estremo Oriente, con la passione per la buona cucina.

Della sua precedente esperienza conserva il rispetto per l’artigianalità, il rigore nella selezione delle materie prime, la curiosità di sperimentare.

Ha ben chiara la mission quando inizia la sua avventura: nobilitare la pizza. Apre così con sua sorella e sua nipote la pizzeria “Al Fienile” a Palazzolo sull’Oglio.

Inizia a lavorare sulle tecniche di maturazione degli impasti, avvia una ricerca continua di ingredienti di inderogabile qualità e di fornitori che devono avere i requisiti di passione e serietà.

Il risultato è una pizza che rispetta la tradizione nell'aspetto e nell'utilizzo dei prodotti ma di gusto innovativo e di altissima digeribilità.

A un solo anno dall'apertura si aggiudica il primo spicchio della Guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso 2015. Nello stesso anno entra a far parte dell’Alleanza Slow Food dei Cuochi per la sua attività di divulgazione dei presidi Slow Food, ben rappresentati nel suo menu. 

Gentil Tentazione