mediaCastpro: statistiche ora disponibili per i venditori

Alessandro Brencich
3 min readOct 13, 2023
Esempio di statistiche per un singolo video

Nelle scorse settimane, diversi venditori ci hanno comunicato il loro disappunto nel non poter vedere alcuna metrica relativamente ai video che hanno messo in vendita. Ci hanno detto che per loro sarebbe utile poter vedere quante visualizzazioni ha ciascun video e quali video sono maggiormente ricercati e visualizzati dagli utenti.

Proprio per venire incontro a questa necessità, che è assolutamente comprensibile, abbiamo sviluppato un sistema di tracciatura delle visualizzazioni. Ora i venditori possono vedere, per ciascuno dei video che hanno messo in vendita:

  • Il numero di aperture (cioè quanti utenti hanno aperto la pagina di quel video)
  • Il numero di visualizzazioni (cioè quanti utenti hanno cliccato effettivamente il tasto play)
  • Il numero di acquisti (cioè quanti utenti hanno acquistato almeno una clip di quel video)

Queste metriche sono disponibili per tre diversi range di tempo:

  • Ultimi 7 giorni
  • Ultimi 30 giorni
  • Ultimi 365 giorni

Naturalmente, siccome il sistema di tracciatura è stato installato circa un mese fa, le statistiche relative agli ultimi 365 giorni mostreranno valori molto più bassi del reale, almeno finché non sarà passato un anno.

I numeri che si vedono sono sempre relativi al numero di account che hanno effettuato una certa azione (apertura, visualizzazione o acquisto): se un account visualizza più volte un video, ad esempio, anche se in giorni diversi, viene comunque contata una sola visualizzazione, e viene considerata effettuata l’ultima volta delle tante.

Siccome i numeri forniti per ciascun video sono tanti (aperture, visualizzazioni, acquisti, in 7 giorni, in 30 giorni, in 365 giorni, …) e ciò potrebbe rendere non così banale confrontare le statistiche di due differenti video per capire quale suscita maggiore interesse, abbiamo anche sviluppato un valore più sintetico e facile da utilizzare: l’indice di interesse.

Esempio di statistiche per un singolo video

Per ogni video, l’indice di interesse è rappresentato da un singolo numero intero che può variare da zero ad infinito. Il calcolo di questo valore prende in considerazione il numero di aperture, visualizzazioni e acquisti, dando più peso agli eventi recenti rispetto a quelli passati. Grazie a questo numero, particolarmente sintetico, è possibile ordinare facilmente i propri video in vendita da quello che suscita più interesse a quello che ne suscita meno. In questo modo è facile capire che genere di contenuti sono maggiormente apprezzati dagli utenti.

Ogni venditore, infatti, andando nel proprio negozio, troverà un link “Più visti”, cliccando il quale accederà alla lista ordinata dei suoi video in vendita, partendo da quello che suscita maggiore interesse fino ad arrivare a quello che ne suscita meno. Nella pagina di visione di ogni video, invece, il venditore troverà un link “Vedi statistiche” per accedere alle statistiche di quel video.

Se non l’hai ancora fatto, registrati anche tu su www.mediacastpro.net, il nuovo marketplace B2B per acquistare e vendere video su qualunque argomento. Non ti costa nulla ed è un’opportunità per ampliare il tuo business.

--

--

Alessandro Brencich
0 Followers

Mathematics graduate, senior software developer, CEO and co-founder of mediaCastpro and GoReporter, travel and web programming enthusiast.