Uccidere un usignolo — Storia di un ragazzo gay che si è rotto i coglioni
Alessandro Giosi
72

Cara Marianna Piani,
ti ringrazio della bella risposta.
In questi giorni l’amarezza è un sentimento condiviso da molti, me ne rendo conto: siamo stanchi e avviliti, ma anche arrabbiati. Siamo saturi.
C’è poco da dire, le cose importanti le hai scritte tu. L’amore è condividere un progetto di vita, niente di più vero. Ed è vero anche che in questo momento a noi “diversi” si impone di restare tali. Ma la diversità, mi domando, non è forse la ricchezza più grande?

Grazie dell’incoraggiamento a perseguire il mio “progetto”, ti farò sapere com’è andata. Per il momento vado a leggermi il tuo blog.

Un saluto, un abbraccio.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Alessandro Giosi’s story.