©Andrea Bigiarini — All rights reserved

OSSERVAZIONE E FOTOGRAFIA

Andrea Bigiarini
Dec 30, 2015 · 4 min read

O su come usare l’alfabeto degli archetipi per creare dei messaggi visuali potenti — Andrea Bigiarini.

OSSERVAZIONE

L’osservazione è ciò da cui scaturisce la creatività.
Il punto di partenza del METODO con cui si crea qualcosa.
La parola Metodo viene dal greco e significa “la giusta strada che porta ad una meta”

Molte persone non osservano ma si limitano solamente a guardare senza iniziare a percorrere la strada verso la meta della realizzazione di qualsiasi cosa in qualsiasi campo limitando quindi la loro visione solo ad un livello superficiale.

Un livello superficiale fatto di preconcetti ereditati e supposizioni che falsano e inquinano una chiara percezione di ciò che ci circonda nascondendoci dettagli essenziali e fondamentali per il nostro pensiero privato.

©Andrea Bigiarini — All rights reserved

SOGGETTIVO CONTRO OGGETTIVO.

Osservare significa ricercare la sua essenza, la sua forma semplificata al di fuori della forma stessa.

Osservare significa scoprire le correlazioni tra le varie parti in contesto globale. Anche fuori da ciò che osserviamo.

Saper osservare non è facile, è come imparare una lingua sconosciuta. Una lingua composta dalle informazioni di cui l’oggetto è intriso. Imparare questa nuova lingua significa quindi de-razionalizzare ciò che l’oggetto rappresenta dopo averlo osservato attraverso un percorso logico.

Il risultato finale sarà composto solo da informazioni soggettive relazionate al contesto.

©Andrea Bigiarini — All rights reserved

LE APPARENZE

Le apparenze sono nemiche della vera osservazione perché è molto facile associare delle informazioni standardizzate e oggettive a ciò che osserviamo.

Possiamo osservare in due modi:

  1. Attraverso un percorso logico.
  2. Attraverso un percorso emozionale.

Questi due metodi si differenziano a seconda del soggetto che osserva. Ci sono persone in grado di ricevere all’istante informazioni emozionali in quanto abituati per natura ad eliminare la forma dalle cose. Il percorso logico dovrà invece essere usato da chi da sempre ha considerato la forma come elemento primario della percezione delle cose.

Ambedue i percorsi arrivano alla fine a due domande principali:

  1. Quali difetti ha ciò che osservo?
  2. Come posso perfezionarlo?

Da queste due domande inizia il percorso creativo.

©Andrea Bigiarini — All rights reserved

ROMPERE CIÒ CHE OSSERVIAMO

Quando eravamo piccoli per capire come una cosa era fatta si rompeva.

Eravamo nel giusto e ancora la logica non ci aveva limitato il potere dell’osservazione.

Proviamo a “rompere” ciò che stiamo fotografando o l’immagine che abbiamo catturato in ogni sua parte.

Una volta rotta l’immagine osserviamo la correlazione di ogni singolo componente nel contesto.

Non limitatevi a capire solo il contesto all’interno dell’immagine ma cercate di capire quale potrebbe essere il suo posizionamento e significato all’interno di un contesto globale.

Più un particolare ha significati globali e più l’immagine verrà recepita perché contiene archetipi, simboli, che possono essere compresi anche da un’uomo che vive nella profonda foresta amazzonica e non è ancora mai venuto in contatto con altre culture.

©Andrea Bigiarini — All rights reserved

ARCHETIPI

Gli archetipi sono delle informazioni elementari su cui si basa la nostra percezione e sono divisi in modo sommario in tre elementi:

  1. Manufatti. Qualsiasi cosa creata da un uomo o da una macchina.
  2. Natura. Qualsiasi cosa creata dalla natura.
  3. Forme-Funzioni. La correlazione tra due cose o dettagli dei punti precedenti sia per somiglianza, sia per funzione sia per un’illogica emozione che provocano.
©Andrea Bigiarini — All rights reserved

Andrea Bigiarini

Andrea Bigiarini

Written by

Writer, author, Immagineer and digital artist. Live on the Appstore but think to live in Florence, Italy. Founder of the New Era Museum and EyeEm Ambassador.

Welcome to a place where words matter. On Medium, smart voices and original ideas take center stage - with no ads in sight. Watch
Follow all the topics you care about, and we’ll deliver the best stories for you to your homepage and inbox. Explore
Get unlimited access to the best stories on Medium — and support writers while you’re at it. Just $5/month. Upgrade