La memoria inganna sempre

Ai consigli di classe di questa sera un genitore ricordava con dovizia di particolari che nei miei primi anni qui io avrei appoggiato la battaglia dei ragazzi del ’92 per un utilizzo più largo delle interrogazioni programmate. Peccato che nessuno dei particolari da lui ricordati — sottolineo “nessuno” — fosse presente nella mia memoria. Delle due una: o si inganna la sua o si inganna la mia memoria, tertium non datur. La memoria inganna sempre.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated Andrea Marongiu’s story.