Palinsesto

Devo confessare di essere diventato dipendente dalla televisione. Ho commesso molti errori nella mia vita, ma una cosa del genere non mi era ancora capitata. Tuttavia non sono pentito. Si tratta infatti del canale Rai Storia che guardo o ascolto in tutti (benché — aimè — pochi) i momenti liberi della giornata. Del mio palinsesto personale fanno parte “Il giorno e la storia”, “Il tempo e la storia”, “ACDC”, “Papaveri rossi”, “Eco della Storia”, “La notte della Repubblica”, insieme a film come “Le vite degli altri” o “Romanzo di una strage”, solo per citare i principali. Ogni programma apre connessioni, suggerisce letture e approfondimenti secondo il “Metodo Buscaglia”. Quando la cultura si fa “intelligenza”, nel senso etimologico della parola.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.