Orbita (parte II)
Andrea G. Capanna
22

Penso che questo sia un dilemma che tutti, di fronte alla malattia, si trovano ad affrontare.

Smettere di vivere per rassicurare gli altri, o smettere di rassicurare gli altri per vivere?

Difficile non venirne a capo senza almeno un guizzo di ribellione.

One clap, two clap, three clap, forty?

By clapping more or less, you can signal to us which stories really stand out.