Matrimonio egualitario come terapia anti suicida tra i più giovani.
Joseph Curto
51

non è tanto una legge a mettere la gente un po’ tranquilla, quanto il modo in cui vedi gli altri come ti percepiscono.

Sono d’accordo - d’altra parte le leggi, almeno in teoria, dovrebbero riflettere le convinzioni di un popolo: e se in un Paese si arriva a permettere a due persone dello stesso sesso di sposarsi, significa che già da tempo la sensibilità di almeno una parte consistente della popolazione si è spostata in quella direzione.

Il cambiamento è prima culturale, poi giuridico.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated @AndreaTorti90’s story.