Scrivi quello che vorresti leggere

Mi piacciono le parole piane. Mi piace quando le cose succedono all’improvviso. Mi piace quando si fa silenzio, tutto si fa denso e ci si morde il labbro inferiore. Mi piace la leggerezza. Mi piacciono le parole affilate come bisturi. Mi piacciono i paradossi. Mi piacciono le azioni. Mi piacciono le descrizioni precise. Mi piacciono le persone che sono come ossimori. Mi piace il pensiero laterale. Mi piace essere sorpresa. Mi piace quando qualcuno scrive così bene da commuovermi. Mi piace affezionarmi ai personaggi e mi dispiace quando finisce la storia e io non ne so più niente di loro, ma ancora a lungo mi fanno compagnia. Mi piacciono sia i racconti che i romanzi lunghissssssssimi. Mi piacciono le storie d’amore. Mi piacciono i protagonisti bambini. Mi piace il dialogo interiore. Mi piacciono gli scrittori americani. Mi piacciono anche quelli italiani. Mi piacciono i libri con le copertine belle. Mi piace anche il kindle. Mi piace pensare quando leggo, ma lo ammetto, mi piace anche staccare completamente la spina e perdermi nella narrazione. Mi piacciono le immagini vivide e le parole lievi.
Mi piace leggere.

Show your support

Clapping shows how much you appreciated anni rebora’s story.