10 modi per salutare un avellinese

Il Benevento Calcio è la prima squadra italiana ad esordire in Serie B e nello stesso anno ad essere promossa in Serie A.

Grazie ad alcune amiche ed amici ho raccolto una lista di modi per salutare oggi il vostro amico avellinese (tutti ne abbiamo uno)

  1. “Ciao sono di Aenevento”
  2. “ Mannaggia. L’anno prossimo niente derby con l’Avellino”
  3. “Porta i miei saluti al Foggia” (o altra squadra di Serie B)
  4. “Avevi ragione tu, in Serie B siamo rimasti un anno solo”
  5. “Ciao, oggi ti vedo stregato”
  6. “Abbiamo rimesso la chiesa al centro della città e quella chiesa era S. Sofia” (*)
  7. “Ciao, non sei contento che per la prima volta tutto il meglio del calcio campano è in Serie A?”
  8. “Salta, salta lo strego’…”
  9. “Ciao, vuoi un caffè? Io ne ho proprio bisogno. Sai, ieri tutte quelle macchine che festeggiavano sotto casa mi hanno tenuto sveglio. Tu hai dormito bene invece?”
  10. “Ma lo sai che il verde è il colore dell’invidia?”

(Grazie ad Angelo, Antonietta, Yuri, Giuseppe, Veturia, Giuliana, Antonio, Marco e tutti gli altri che hanno contribuito a questa lista)

(*) questa è solo per gli intellettuali locali