Come aiutare lo IOTA/Tangle con CarrIOTA Field

e se tutto va bene guadagnare qualche IOTA

La domanda che spesso ci si pone è: qual’è l’incentivo per mantenere un nodo IOTA?

Le risposte sono molteplici, si può parlare di passione personale, altruismo oppure interesse nella tecnologia.

Roman Semko ha avuto una brillante idea e ha create CarrIOTA Field. In parole spicce un bilanciatore di carico per nodi IOTA. 
La caratteristica di CarrIOTA Field è la possibilità di accettare donazioni e distribuirle in base al lavoro dei nodi.
Questo significa per coloro che gestiscono un nodo IOTA, di poter partecipare a rendere il Tangle più forte ed in caso di donazioni ricevere un “gettone” per aver contribuito all’ecosistema.

La domanda ora è come si fa?

Bolero

Per farla semplice esiste la possibilità di usare Bolero (attenzione è ancora in alpha):
Qui si trova il repository per maggiori informazioni.
Qui potete scaricare l’ultima release.

Nodo IOTA/Tangle

Per i più tecnici parleremo ora di 3 possibilità:

Prima possibiltà:

Installare il tutto manualmente su un proprio server: VPS, Amazon (AWS), Google Cloud oppure un server al quale avete accesso e gestite voi con almeno 8GB di RAM.

1. installare IRI (il nodo IOTA) — https://iota.readme.io/docs/install-iri
2. Installare nelson.cli — https://github.com/SemkoDev/nelson.cli
3. Installare field.cli — https://github.com/SemkoDev/field.cli

Seconda possibilità Amazon AWS:

Soluzione in 3 click con lo script di Fabian’s CloudFormation — https://github.com/iotFab/iota-aws-full-node

AWS playbook permette di installare con Ansible und nodo in maniera guidata e semplice. 
Ansible Playbook di Nuriel — https://github.com/nuriel77/iri-playbook

Terza possibilità Docker:

Anche qui è necessario avere un server che gestite.

Una volta installato docker-ce e docker-compose si avvia il nodo con ‘docker-compose up -d’.

docker-compose — https://github.com/ioiobzit/iota-nelson-node

Mi raccomando di controllare firewall e varie impostazioni di IRI!

Bene. Ora che avete un nodo IOTA con CarrIOTA field (!) attivo, basta aspettare il termine della “season” e se il nodo è stato virtuoso riceverete una parte delle donazioni.

Maggiori informazioni le trovate nei vari repository, oppure chiedendo alla community.

Mi trovate su Twitter come @antonionardella, sul gruppo Telegram di IOTAItalia oppure sul canale Discord di IOTA.

Se avete trovato utile il mio articolo, accetto volentieri delle donazioni ;)

IOTA:
CHQAYWPQUGQ9GANEWISFH99XBMTZAMHFFMPHWCLUZPFKJTFDFIJXFWCBISUTVGSNW9JI9QCOAHUHFUQC9SYVFXDQ9D

BTC:
1BFgqtMC2nfRxPRge5Db3gkYK7kDwWRF79