Image for post
Image for post

Riprendo la pubblicazione di nuovi contenuti su Orologi da Montagna per intervistare un grande specialista dello sport, Alfonso Melis. Lo seguo da molto ed è un grande piacere averlo con me per parlare della sua nuova avventura, Rews.it, il sito di recensioni affidabili prodotte da uno specialista del settore.

Image for post
Image for post
Alfonso Melis

Alfonso, come ti è venuta l’idea di collaborare con un sito di recensioni?

L’idea di lavorare ad un progetto come Rews.it mi è venuta mentre ero in montagna, a 2000 metri sopra il livello del mare. Ho sempre avuto difficoltà nel trovare il miglior prodotto in circolazione perché le recensioni degli utenti (come quelle di Amazon ad esempio) spesso vengono scritte da persone che si avvicinano alla disciplina, quindi ho pensato che il parere di un esperto del settore sportivo potesse essere utile. …


Image for post
Image for post

Considerazioni su copertura Iliad con giornata quasi stress.
A mezzogiorno del 4 giugno ricevo la sim, inserisco in un iPhone 7 dove prima avevo una sim Tre, l’attivazione tramite il sito è rapida e indolore, dopo due minuti posso già telefonare e navigare.

Il 4G ho dovuto attivarlo manualmente nelle impostazioni, Hotspot non pervenuto, ancora adesso non riesco ad utilizzarlo.
Vivo al vertice tra Molise, Lazio e Campania, la copertura nella mia zona è più che buona.

Come ogni inizio settimana, parto per lavoro, in autostrada tra Caserta e Roma cade tre volte la linea in conversazione al sesto minuto esatto, chiamo il 177 “resettiamo la configurazione, spenga e riaccenda”.
Risolto il problema del sesto minuto, a Orvieto sempre in autostrada ho un buco di copertura per circa 5 chilometri. Tutto regolare poi fino a Firenze. …


Image for post
Image for post

Pubblico una recensione di questo telefono dopo circa 12 giorni di utilizzo come primo telefono.
Spero che possa essere utile come punto di vista più ragionato dopo le varie instant reviews.
La recensione non mette il focus su tutte le caratteristiche ma solo sui punti più importanti del telefono che ho avuto modo di sperimentare ed usare.

FaceId

Semplicemente funziona. E quando non ti riconosce lo addestri per farlo funzionare. Di solito capisce che sei tu ma se non capisce (per esempio con la sciarpa o una luce forte o di lato) bastano poche sessioni che si adatta alle piccole variazioni.
E poi funziona sempre: di giorno, col sole in faccia, di notte nel buio totale. Dopo un po’ mi sono reso conto che FaceId è più usabile del TouchId: dopo qualche giorno di utilizzo diventa talmente spontaneo l’utilizzo che non ti sembra nemmeno che abbia un sistema biometrico di riconoscimento. Funziona coi guanti, con le mani bagnate, non devi appoggiare il dito cercando il punto preciso. Semplicemente mentre fai lo swipe sullo schermo e lui ti riconosce al volo. Quello che cambia in effetti è che mentre con il touchId dovevi compiere una azione attiva per sbloccare il telefono (cercare la zona touch e appoggiare il dito), ora il riconoscimento avviene in modo passivo: mentre sblocchi ti riconosce. Limiti? Si per quanto veloce il riconoscimento è a mio avviso ancora relativamente lento. …


Image for post
Image for post

Dopo una decina di giorni di utilizzo volevo provare a fare una recensione secondo il mio utilizzo e le mie necessita’ del bellissimo OPPO FIND X, sperando che a qualcuno interessi!
Premetto che lo faccio per passione e non voglio fare concorrenza a nessuno.

Ergonomia e Design

Dispositivo molto bello, dal mio punto di vista, display che copre il 93% della parte frontale, retro blu, nella mia versione, in vetro Gorilla Glass 5 (come la parte frontale)molto scivoloso che si sporca molto facilmente. Angoli arrotondati che a me piacciono, ma ovviamente e’ soggettivo…
Come tutti sapete ha poi la fotocamera a scomparsa che fa il suo effetto WOW: il telefono ha lo sblocco facciale che funziona in modo fulmineo in ogni condiziome di luce, il sensore sale e scende in un attimo senza nessun tipo di problema al momento (usato una decina di giorni tra alcune foto e sblocco dello smartphone il meccanismo sara’ stato utilizzato un bel po’ di volte).Visto il particolare meccanismo a scorrimento delle fotocamere la polvere e’ all’ordine del giorno, ci si trovera’ a pulirlo moto spesso. …


Image for post
Image for post

L’ufficio dell’Agenzia delle Entrate a Cerignola è stato aperto a partire dal 27 Novembre 2001 e gli orari di apertura aggiornati al 2018 sono i seguenti.

L’ufficio apre solo la mattina dalle 8.30 alle 12.30 dal Lunedì al Venerdì e rimane aperto il pomeriggio solo il Martedì ed il Giovedì dalle 15 alle 16. In caso di dubbi è possibile chiamare l’ufficio di Cerignola al seguente numero: 0881 586111 (centralino della direzione provinciale di Foggia, digitare 4 per parlare con gli uffici territoriali).

Informazioni Utili

  • Indirizzo: Viale Urss, 19
  • CAP: 71042
  • Telefono: 0881586111
  • Fax: 0650763033
  • E-mail: dp.foggia.utcerignola@agenziaentrate.it
  • Competenza territoriale: Carapelle, Cerignola, Ordona, Orta Nova, Stornara, Stornarella. …

Per la gestione fiscale della tua impresa o per la gestione della tua partita IVA hai bisogno di trovare un ottimo commercialista a Cerignola. In entrambi i casi ecco gli 6 consigli pratici per sceglierlo in modo efficace e senza ricevere sorprese in futuro.

Image for post
Image for post

1. Competenza nel settore fiscale

Senza alcuna ombra di dubbio questo è l’elemento più importante da analizzare. La competenza si misura con l’esperienza, quindi è preferibile scegliere un commercialista che a Cerignola abbia già lavorato per diversi anni, così è in grado di risolvere i problemi fiscali e tributari in modo rapido ed efficace. …


Image for post
Image for post
Credit: WadsworthMusic

In questa pagina trovi le recensioni della Fender CD-140 nelle molteplici versioni. E’ sempre linkata la fonte (in inglese, tedesco, croato etc) affinchè le opinioni rimangano imparziali. Non ho solo tradotto ma ho anche interpretato i pareri nel modo più neutrale possibile da chitarrista con esperienza pluriennale. Lo scopo è dare accesso a tutti coloro che vogliono risparmiare tempo nella ricerca e soprattutto per chi non mastica bene l’inglese, il tedesco o il croato.

Trovi fino a 15 opinioni sulla CD140SCE sulla pagina dedicata a questa chitarra su Fuzzer.it.

Image for post
Image for post
Credit: DeadEyeGuitars

Dritti al punto: è un’ottima chitarra dall’eccellente rapporto qualità prezzo. Possiede il top solido per una migliore risonanza e anche il sistema di pick-up è di buona qualità. L’action è bassa ed è la miglior chitarra sia per chi vuole iniziare a suonare l’acustica sia per chi è già esperto ma possiede un budget inferiore ai 300 €. …


Ad oggi tutta la nuova generazione di smartphone Samsung è impermeabile, dunque tutte le scocche sono incollate e non assemblate con dei semplici incastri. Ecco il video della sostituzione della batteria del Samsung S7 Galaxy, invece sotto il video trovi la guida scritta con i passaggi. Prima di iniziare hai bisogno di acquistare i seguenti pezzi di ricambio e strumenti:

Se dovessi andare in negozio spenderesti in media 80 €. Il preventivo più alto che ho ricevuto aveva il prezzo di 95 €, una spesa insostenibile per uno smartphone che nel 2018 costa sui 300 € usato. …


Ci tengo particolarmente a descriverti il diving computer da polso Cressi Newton per diversi motivi. Attualmente, è uno dei modelli che vantano il più ampio display, è stato concepito come un orologio in tutto e per tutto, difatti lo lascio al polso in spiaggia usandolo come tale, dopo le immersioni.

Image for post
Image for post
Qui puoi trovare altre colorazioni e varianti

E’ modulare ed è uno dei modelli più robusti, resistenti ed affidabili che possiedo nella mia collezione: lo sfrutto parecchio e guai chi me lo tocca. Multifunzione (ne ha davvero tante), elegante, versatile.

L’azienda italiana Cressi, come sempre fa con i suoi dispositivi, ha pensato a tutto: concept, progettazione e sviluppo, costruzione, programmazione, software, test, controllo di qualità e post-vendita. Una garanzia. …


Ho voluto nella mia collezione di watch subacquei il Cressi Manta rigorosamente nero (è il mio colore preferito) per avere un orologio subacqueo professionale ‘da battaglia’ e da spiaggia. Per quello che è costato potevo comprarne almeno due.

Image for post
Image for post
Scopri le differenza tra Manta Classic e Manta Colorama e tutti i colori disponibili

Cressi l’ha dedicato, in particolare, a chi pratica sub ed è in cerca di un orologio stagno capace di resistere fino a 10 ATM. Uno strumento che segna l’ora e che sia, allo stesso tempo, resistente all’acqua fino a 100 metri di profondità. Semplicemente.

Design e Struttura

Lo sfoggio soprattutto in spiaggia perché funziona bene ed esprime con stile la mia passione per l’acqua e le immersioni. …

About

Antonio De Carlo

Sono un amante della tecnologia e adoro recensire i prodotti che acquisto con una mia opinione personale.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store