Artlandis’ Social Stream

Artlandis’ webinar, Season 5 (anteprima)

Niù Sison. Niù uebinar. Niù, nzomma.

Artlandis
Artlandis
Apr 16, 2016 · 3 min read

Sono passati diversi mesi dall’ultimo webinar.
Acqua sotto i ponti, pensieri sparsi e cambiamenti.

Osservo e ragiono. Lanciare una nuova stagione, si. Ma anche no.
O meglio, riflettendoci su: se lo scopo è di un progetto è esterno alla sua natura, ha davvero senso dargli continuità?
Se i “free webinar” sono nati con la voglia di condividere, di confrontarsi, di offrire un’opportunità, allora non serve perseverare nella stessa forma, ormai fin troppo abusata, diluita e vuotata delle sue potenzialità.
D’altro canto, se la formazione ormai è un business, devo andare in direzione ostinata e contraria (come agli inizi di questa avventura).

pippe mentali dedicate al nuovo “non logo”

Forma Vs Sostanza. Nessun logo. Anzi si. Un non-logo. Che significa, nessuna forma apparente. La parola, oltre il colore, il carattere, la gabbia.

Business Vs Divertimento. Scelgo il divertimento. Perchè voglio di nuovo divertirmi, insieme con voi. Esplorando, testando, confrontandomi.
Quindi la nuova formula sarà molto, molto diversa dal passato e da quanto visto fin qui. Ciò che farò sarà condividere, filtri assenti, ciò che io stesso realizzo tra un software, una tecnica e una ricerca.

Conoscenza Vs Esperienza. No, non sono termini in opposizione ma in ciclica consequenzialità. Le scelgo entrambe, senza corde di sicurezza. Voglio imparare. Voglio sperimentare. In Live Streaming.

Il non-logo, irregolare e deforme. Inconsueto, forse. Una semplice lettera A. La “A” di Artlandis.

Chi è il formatore? E’ una persona che condivide informazioni, esperienza e conoscenza al fine di “dare forma” e contribuire alla crescita.
Questo è l’obiettivo della quinta stagione.
Con un tocco in più: la quarta stagione era codificata nel concetto “Free Know - conoscenza libera, conoscenza adesso”.
Per la quinta il concetto chiave sarà “Season Smile”.
Per non prendersi troppo sul serio.
Per ricordarsi che divertirsi, sorridere, condividere non sono in antitesi all’apprendimento vero.

Siamo qui per questo.

I temi della quinta stagione saranno completamente diversi, gestiti in modo diverso, condivisi in modo differente al passato.
Lo stesso sito, più e più volte rimandato (prima di trovare la “mia” chiave di lettura) sarà solo una porta di ingresso. Il resto sarà online e oggi 16 aprile, alle 16, inizieranno le pubblicazioni online e arriveranno le sezioni per seguire ogni argomento, scegliendo il preferito.
Un passo alla volta, privilegiando la sostanza.
Perchè se lo scopo di un progetto è vivere e crescere con le persone dietro e dentro di esso, allora persino il tempo è relativo, e tutto scorre con naturalezza e armonico tramutarsi ;)
(quanto so zen, oggi.)

Infine chiudo con la frase che mi ronza in testa e ha cambiato la mia vita sul finire del 2015.

“Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore.”

Perchè “fare soldi”, “avere successo” e “senso del valore” non possono coesistere nella stessa frase. E dei primi due, non mi vergogno a dirlo, non me ne frega proprio niente.

Art

Artlandis

Written by

Artlandis

Creative Director, Social Media Expert, Teacher & Digital Artist. Si occupa di Strategia e Comunicazione dal 2003. Ama la Diversità e le Individualità

Welcome to a place where words matter. On Medium, smart voices and original ideas take center stage - with no ads in sight. Watch
Follow all the topics you care about, and we’ll deliver the best stories for you to your homepage and inbox. Explore
Get unlimited access to the best stories on Medium — and support writers while you’re at it. Just $5/month. Upgrade