Il titolo de “The Times” nella blockchain Bitcoin.

Abbiamo spesso sentito che un titolo del celebre giornale “The Times” è inserito dentro la blockchain Bitcoin.

Ma esattamente dove è inserito? 
Come è stato possibile?

È una storia romantica se vogliamo, infatti Satoshi Nakamoto, il creatore di Bitcoin, ha lasciato un messaggio nel blocco genesi della blockchain Bitcoin.

Il blocco genesi è il primo blocco della blockchain, ed è hardcodato cioè inserito manualmente.

All’interno della coinbase possiamo leggere la famosa frase.

04ffff001d0104455468652054696d65732030332f4a616e2f32303039204368616e63656c6c6f72206f6e206272696e6b206f66207365636f6e64206261696c6f757420666f722062616e6b73

Tale frase ha un duplice significato, testimoniare la data del primo blocco, e la nascita di un nuovo sistema monetario indipendente.

Ma che cosa c’è scritto in questo esadecimale? 
Come è possibile recuperarlo ed interpretarlo?
Utilizzando il comando RPC getblock e l’hash del blocco genesi, richiedendo un risultato più verboso aggiungendo 2 in fondo.

Analizzando l’output ottenuto, possiamo leggere coinbase, seguito dal suo valore in esadecimale.

Adesso possiamo convertire l’esadecimale in ASCII.

Ottenendo così il titolo de “The Times” del 3 gennaio 2009.


Se vuoi approfondire l’argomento, guarda questo corso completamente in italiano 🚀

Se invece vuoi offrirmi una birra 3CEraggS51ePmB9KSVcXWSPWtdrXPNY91B 🍺

Se vuoi rimanere aggiornato 👉🏻 https://www.corsobitcoin.com/