Arte contemporanea sul Trasimeno

Esperienze in Viaggio nel cuore dell’Umbria…

L’Umbria è il cuore verde di Italia, nessuno dei suoi lati è bagnato dal mare ma qui trovate il Trasimeno, il terzo lago più esteso della penisola.

Appena le giornate si fanno più tiepide e assolate, sdraiarsi e crogiolarsi sulle sue rive è d’obbligo. E se deciderete di fermarvi sul lungolago di Tuoro sul Trasimeno, a Punta Navaccia, sarete in compagnia della storia e dell’arte contemporanea.

Ben arrivati a Campo del Sole.

Poco lontano da qui, Annibale sconfisse i romani durante una delle più sanguinose battaglie che l’intera Storia ricordi (nei dintorni i nomi delle località come Sanguineto tramandano ancora, dal 217 a.C., il passaggio del generale Cartaginese). In occasione del 22esimo centenario di questo evento, tra il 1985 e il 1989, il comune di Tuoro elaborò il progetto del parco di sculture Campo del Sole, coinvolgendo 28 artisti provenienti da tutto il mondo, i cui lavori, pur nella massima libertà espressiva, avrebbero dovuto attenersi a due regole generali: avere la forma della colonna e utilizzare la pietra serena, tipica del luogo, come materiale da scolpire. I lavori durarono tre anni, durante i quali gli artisti lavorarono in tre gruppi distinti in un laboratorio di artigiani di Tuoro. (Continua a leggere sul Blog di Brickscape)