Hai un negozio di vestiti, un bar, un e-commerce oppure sei un’azienda che esporta all’estero? Oggi puoi accettare pagamenti in Bitcoin.

Image for post
Image for post

I pagamenti digitali tradizionali con bancomat o carta di credito richiedono l’intermediazione di una banca o service provider come Visa o Mastercard, che forniscono un servizio di pagamento solo alle persone giuridiche, il cui costo ricade inevitabilmente sull’imprenditore. Bitcoin, invece, permette all’esercente di ricevere denaro in modo istantaneo senza terze parti e quindi senza costi. …


La maggior parte dei neofiti associa l’anonimato di bitcoin a losche faccende e vicende del deep web.
E’ opinione diffusa che questa sia la caratteristica principale della criptovaluta e il motivo per cui venga utilizzata per fini criminali. In questo articolo sfatiamo qualche mito sulla privacy di Bitcoin. Bitcoin è un mezzo di scambio, non è responsabile di crimini, che possono essere commessi anche usando altre monete come euro o dollari.

Viviamo in un mondo pieno di contraddizioni, da un lato alcuni considerano l’anonimato di Bitcoin una qualità non desiderabile. Dall’altro lato, molte persone si lamentano quotidianamente del potere di Facebook, Amazon o Google sui dati personali. …


Image for post
Image for post

Come usare Bitcoin? dove posso spenderli. Se sei nuovo nel mondo crypto sicuramente ti sei posto queste e altre domande.
In questo articolo raccontiamo due degli utilizzi più comuni.

Come mezzo di pagamento

Bitcoin è una tecnologia che permette pagamenti digitali utilizzabile con chiunque lo accetti.

Il primo passo per utilizzare bitcoin è dotarsi di “wallet bitcoin” o in italiano “portachiavi bitcoin”, ovvero un’applicazione che comunica con la rete Bitcoin, permette di inviare, ricevere e controllare il saldo dei propri bitcoin. Questo tipo di applicazione è molto semplice da usare, su desktop o smartphone. …


Image for post
Image for post

Avrete sentito spesso parlare di Bitcoin oro digitale, ma quali sono le caratteristiche che rendono questi due mezzi di scambio simili? e perché bitcoin è una forma di denaro anche migliore dell’oro? scoprilo in questo articolo.

Oro moneta di scambio

Fonti storiche dimostrano che l’oro è stato usato come forma di denaro già nelle prime città organizzate della Mesopotamia 3000 mila anni fa. Grazie alle registrazioni contabili dei templi sappiamo che i debiti venivano appianati in oro.

L’oro è sempre stato usato come tecnologia sociale con cui trasferire valore da un soggetto all’altro e da una generazione all’altra.

Il primo motivo per cui l’oro è stato scelto come bene di scambio è che non deperisce nel tempo, quindi può essere conservato a lungo o dato in eredità senza che subisca alcuna alterazione nella sua funzione di moneta.
Al contrario, se si usa un bene deperibile come le uova come bene di scambio, dopo qualche tempo questo mezzo di pagamento non sarà più efficace. …


Millennials, the age group between 18 to 35 years old are 60% more likely to buy Bitcoin than other age groups. This article outline some of the reasons Millennials would prefer Bitcoin over government money (or FIAT).

Image for post
Image for post

People born between 1980 and 1998 are digitally native, meaning they are part of the digital transformation brought by with the internet, they understand intuitively the value of digital assets like bitcoin because they value their data on the internet. They grew up with peer-to-peer file sharing systems like BitTorrent and Emule. …


A recent article from the New York Times alerted the world that Palestinian groups classified as terrorists accept donations in Bitcoin.

This article, full of misconceptions and superficial ideas about bitcoin, is a good example that journalists and people in general struggle to separate Bitcoin, a neutral medium, from the ends people use it for.

The Al-Qassam Brigades (the paramilitary group linked to Hamas) have made available on their web site a Bitcoin address to which anyone can send sound money. …

Bitcoin People

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store