Il timido e la repulsiva: un esperimento di falso amore
Sara Astorino
22

Tristemente vero. Mi stupisco davvero di come la notizia non abbia suscitato almeno un pochino di curiosità e generare domande lecite. Assurdo rendersi conto del fatto che dopo poco tempo la novità sia ormai storia vecchia.

Concordo con te sulla legge di Facebook e dei social in generale, dare per vero o peggio per scontato tutto ciò che leggiamo.