E’ incredibile come sia riuscito a crescere un Paese così piccolo, a passare da essere un’economia…
Sara Pomponi
1

Il miracolo economico della Corea del Sud può essere spiegato dai seguenti interventi: una radicale riforma agraria per la redistribuzione del reddito, una forte campagna di scolarizzazione, l’applicazione di rigide barriere tariffarie e altre misure protezionistiche ed il piano quinquiennale per potenziare la produzione industriale sia per il mercato interno che per le esportazioni. Ma fondamentale è stato il sostegno dello Stato alle grandi famiglie imprenditoriali che hanno dato vita alle realtà delle corporazioni monopolistiche dei chaebol (di cui parlerò in uno dei prossimi post) attraverso prestiti a basso interesse e incentivi.
Perciò, secondo molti economisti, l’esperienza sud coreana non è raccomandabile ad altri Paesi in via di sviluppo perchè il successo economico di questo Paese è legato soprattutto ai chaebol e questo sistema impedisce la nascita di nuove realtà imprenditoriali (e quindi di nuovi sbocchi lavorativi) e penalizza le piccole-medie imprese. Inoltre la dipendenza da un numero limitato di società è un rischio poichè il fallimento di una di queste potrebbe avere ripercussioni sull’intero Paese.

Like what you read? Give Claudia Gaglione a round of applause.

From a quick cheer to a standing ovation, clap to show how much you enjoyed this story.