Perché continuare ad allenarsi d’estate?

Anche d’estate bisognerebbe allenarsi: ma questo è vero ? Oppure è bene interrompere l’attività fisica e prendersi un periodo di riposo?

Occorre continuare ad allenarsi anche nel periodo estivo per una serie di motivi più o meno tecnici che di seguito andrò ad elencare:
  1. Secondo numerose ricerche, in estate il testosterone raggiunge il suo picco massimo, questo aumento fa sì che la persona possa ottenere più facilmente il risultato che si è prefissata, sia questo un semplice stare in forma, un dimagrimento o un aumento della massa magra.
  2. Con uno stop all'attività fisica si rischia di perdere gran parte di quello che con tanta sudore si era conquistato durante l’inverno. Quindi riprendere i chili di troppo che con tanta fatica eravamo riusciti a mandar via.
  3. E’ più difficile ripartire che allenarsi in modo costante durante l’anno. Una interruzione dell’attività fisica porta gli apparati ad “arrugginirsi” con il rischio che una nuova partenza porti a problemi e traumi.
  4. E’ vero che d’estate ci sentiamo più stanchi, questo è dovuto alla perdita di minerali che vengono espulsi con la sudorazione, ma è anche vero che possiamo bere maggiormente e che ci possiamo allenare in ambienti confortevoli e climatizzati e perché no in una bella piscina.
  5. E’ buona norma, fermarsi solo per 21 giorni, dopo si rischia di perdere tutti i miglioramenti fatti, quindi si dovrà ripartire da capo.
  6. L’alimentazione estiva è ricca di acqua e povera di grassi, il corpo tende per le temperature ad accumulare meno grasso sottocutaneo, quindi in un percorso dimagrimento i risultati saranno migliori.

Adesso rispondete voi, è meglio allenarsi l’estate o fermarsi ?

Qui il nostro palinsesto orario http://www.interamniaclub.it/orari/ in più chiedi al tuo istruttore il programma per le vacanze che potrai portare sempre con te nell’APP Mywellness

Rossi Giuliano, Resp. Tecnico Club Interamnia, Presidente Asd Interamnia fitness