Tessere generative

Una tessera unica e personalizzata per tutti i nostri soci

Codice Inutile
Jun 6, 2017 · 3 min read
Il codice del programma (sinistra) e uno dei primi risultati (destra)

Una delle prime idee emerse quando ancora fantasticavamo sul creare l’associazione era quella di creare delle tessere generative.

L’arte generativa è una disciplina emersa di recente e ancora poco conosciuta in Italia che unisce il mondo “freddo e logico” della programmazione con quello “emotivo e irrazionale” dell’arte.

Generative art is neither programming nor art, in their conventional sense. It’s both and neither of these things. Programming is an interface between man and machine; it’s a clean, logical discipline, with clearly defined aims. Art is an emotional subject, highly subjective and defying definition. Generative art is the meeting place between the two; it’s the discipline of taking strict, cold, logical processes and subverting them into creating illogical, unpredictable, and expressive results.

Generative Art, a practical guide using Processing by Matt Pearson

Per creare le tessere di Codice Inutile siamo partiti da uno script presente nel libro Generative Art, a practical guide using processing di Matt Pearson; un libro che, se intendente approfondire questo argomento, vi consigliamo di leggere indipendentemente dal linguaggio di programmazione che andrete a usare.

Per rendere unica ciascuna tessere, dovevamo, però, legare l’algoritmo ai dati forniti dai soci al momento dell’iscrizione.

Dopo varie riflessioni, la soluzione più semplice è stata utilizzare il numero progressivo di iscrizione e il nome e cognome di ciascun socio.

Il primo dato viene utilizzato per modificare il valore di partenza della funzione noise presente nell’algoritmo che genera il disegno delle linee. Questa funzione è la responsabile del caos controllato che stiamo disegnando sul nostro schermo. Di per sé, questo basterebbe per generare delle tessere uniche.

Volevamo, però, osare un po’ di più: ecco perché abbiamo incluso anche il nome e cognome la cui lunghezza (sommata) determina la lunghezza delle linee disegnate.

Per dare un tocco ancora più personale un altro algoritmo, sempre partendo dal nome e cognome, stabilisce il colore dello sfondo e, dopo aver calcolato il colore di contrasto migliore, anche il colore delle linee stesse.

Alcuni esempi delle tessere generate dallo script

Una volta creato lo script, è sufficiente lanciarlo, dargli in pasto i dati e aspettare che le tessere vengano generate una dopo l’altra.

Per chi desidera approfondire: il codice sorgente del programma è disponibile su GitHub.

Per sostenere l’associazione e ricevere la tua tessera personalizzata, puoi iscriverti a questo indirizzo.

Codice Inutile

Written by

We are a bunch of artists and coders trying to build a creative coding community in Italy. Follow us: www.codiceinutile.org

Welcome to a place where words matter. On Medium, smart voices and original ideas take center stage - with no ads in sight. Watch
Follow all the topics you care about, and we’ll deliver the best stories for you to your homepage and inbox. Explore
Get unlimited access to the best stories on Medium — and support writers while you’re at it. Just $5/month. Upgrade